Tottenham, Antonio Conte: "Non sono un mago, il livello non è alto"

Sportface.it ESTERI

Non sono un mago, ho trovato giocatori che hanno voglia di lavorare e che hanno un grande impegno, ma a volte non basta”

Lo ha detto Antonio Conte dopo la sconfitta del suo Tottenham in Conference League per 2-1 in casa degli sloveni del Mura.

Tottenham, Antonio Conte: “Non sono un mago, il livello non è alto”. by Mattia Zucchiatti. Antonio Conte - Foto Sky. “Devo essere sincero, dopo tre settimane e mezzo sto iniziando a capire il situazione. (Sportface.it)

Ne parlano anche altri media

Conte ko a sorpresa contro il Mura: "Sono un allenatore che ha vinto, ma non un mago". vedi letture. Sconfitta inaspettata per il Tottenham di Antonio Conte, che in Conference League ieri sera ha incassato un 2-1 esterno dagli sloveni del Mura. (TUTTO mercato WEB)

"Devo essere sincero, dopo tre settimane e mezzo sto iniziando a capire il situazione. Così Antonio Conte dopo la sconfitta del suo Tottenham in Conference League per 2-1 in casa degli sloveni del Mura (Tuttosport)

In casa Tottenham si respira aria nuova dal suo arrivo, ma non è bastato a migliorare in maniera importante le prestazioni generali. Nella serata di Conference League è arrivata, invece, la prima sconfitta per il Tottenham di Antonio Conte (Virgilio Sport)

Antonio Conte non è mai stato un tecnico semplice da gestire. Conte non sembra essere cambiato: dopo il ko con il Mura arrivano le critiche al Tottenham. (Calciopolis)

Lorbek serve Horvat che scarica un tiro da fuori area, la sfera termina alta di molto. CLICCA PER IL VIDEO MURA TOTTENHAM. Sessegnon commette un brutto fallo e si becca il secondo giallo, espulsione ed inglesi in dieci. (Il Sussidiario.net)

Sono felice di essere qui, ma allo stesso tempo devo essere onesto e dire che dobbiamo lavorare molto per migliorare la qualità della squadra. Non sono un mago, ho trovato giocatori che hanno voglia di lavorare e che hanno un grande impegno, ma a volte non basta” (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr