Milano, tre casi di suicidio tra ragazzini nel primo giorno di scuola: due morti, una 12enne gravissima

Milano, tre casi di suicidio tra ragazzini nel primo giorno di scuola: due morti, una 12enne gravissima
Corriere Milano INTERNO

Per le due vittime e per la piccola ancora ricoverata, ieri era il primo giorno del nuovo anno scolastico

Ieri mattina, oltre al 15enne, nell’hinterland milanese si è tolta la vita gettandosi dal settimo piano del palazzo in cui viveva anche una sua coetanea.

Anche in questo caso non sono ancora stati accertati i motivi del gesto estremo.

Gli inquirenti, insieme alla Procura dei Minori, sono al lavoro per capire i motivi del gesto. (Corriere Milano)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ci raccontano difficoltà quotidiane ma anche problemi legati alla famiglia o al bullismo dei loro coetanei", spiega Carli. Fra i ragazzi non risultano collegamenti evidenti e la vicinanza temporale fra le tre tragedie sarebbe soltanto un'assurda coincidenza. (Today.it)

I tre minorenni che hanno tentato il suicidio a Milano nello stesso giorno. Inquirenti e investigatori intendono far luce sui motivi che hanno portato il ragazzino a compiere il tragico gesto che per ora non riesce a trovare spiegazione. (Blitz quotidiano)

Tre drammi in poche ore: due adolescenti morti, una gravissima. La Procura indaga per istigazione al suicidio

Sui casi indagano la polizia di Stato e i carabinieri, mentre in merito al decesso del 15enne la procura ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per istigazione al suicidio. Secondo quanto ricostruito finora dagli inquirenti, non ci sarebbe alcun tipo di legame fra i tre minorenni che nella giornata di ieri sono caduti dalle finestre delle rispettive abitazioni tra Milano e l'hinterland. (leggo.it)

Tre drammi in poche ore a Milano dove ci sono stati due suicidi e un tentato suicidio, tutti con giovanissimi come tragici protagonisti. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr