Pubblicato il bando per l'assunzione di 2.800 tecnici al Sud

Pubblicato il bando per l'assunzione di 2.800 tecnici al Sud
Governo INTERNO

n.27 del 6 aprile 2021- 4 Serie speciale Concorsi ed esami).

Le domande potranno essere presentate fino al 21 aprile 2021, unicamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», previa registrazione del candidato.

Sul sito di FormezPA tutte le informazioni e le Faq riguardanti il concorso

Il bando rientra nell’ambito degli interventi previsti dalla politica di coesione dell’Unione europea e nazionale per dare sostegno alla Pa nell’attuazione dei progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza. (Governo)

Su altre testate

Nell’ultima legge di bilancio si è previsto che il 50% di queste persone sarà stabilizzato attraverso concorso. Il bando per le 2800 figure tecniche che saranno assunte nelle pubbliche amministrazioni del Sud è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale. (Il Quotidiano del Molse)

A beneficiare saranno le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia che potranno assumere, con contratto di lavoro a tempo determinato, personale non dirigenziale in possesso di specifiche professionalità, nel limite massimo di 2.800 unità per una durata non superiore ai 36 mesi” – lo scrive su facebook il sottosegretario al Sud, Dalila Nesci. (Il Lametino)

La prova sarà a giugno e sarà la prima “fast track”, senza carta e penna, a risposta multipla e interamente in digitale su pc o tablet Condividi:. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato (Sky Tg24 )

Sud, Nesci: «Via al bando per 2800 assunzioni grazie all'impegno del governo Conte»

La richiesta è quindi di mantenere inalterate le procedure concorsuali, sia quelle bandite che future. Si chiede che vengano quindi svolte con preselezione per esame, affinché sia garantita a tutti la chance di partecipare (Corriere della Sera)

bando per l’assunzione a tempo determinato di 2.800 laureati e tecnici. Si tratta della prima sperimentazione selezioni fast track senza carta e penna nella Pubblica amministrazione, per consentire le assunzioni entro agosto 2021. (dedalomultimedia.it)

Lo scrive su Facebook il sottosegretario al Sud Dalila Nesci, che aggiunge: «A beneficiare saranno le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia che potranno assumere, con contratto di lavoro a tempo determinato, personale non dirigenziale in possesso di specifiche professionalità, nel limite massimo di 2.800 unità per una durata non superiore ai 36 mesi». (Il Vizzarro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr