Ecco Telepass “Pay Per Use”: ora paghi solo se lo usi

Ecco Telepass “Pay Per Use”: ora paghi solo se lo usi
Fleet Magazine ECONOMIA

Nasce Telepass “Pay Per Use”, una novità che va sempre nell’ottica di soddisfare tutte le esigenze del cliente.

Oggi con il nuovo Telepass “Pay Per Use” ci rivolgiamo a quel 30% che ancora utilizza carte di pagamento o contanti per pagare il pedaggio

Basta richiedere il dispositivo Telepass “Pay Per Use” e verrà addebitato al cliente un importo mensile solo nel caso di effettivo utilizzo dei servizi Telepass. (Fleet Magazine)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“Stiamo parlando del servizio di pagamento cashless a maggior penetrazione presente sul mercato, non solo italiano. Oggi con il nuovo “Pay Per Use” ci rivolgiamo a quel 30% che ancora utilizza carte di pagamento o contanti per pagare il pedaggio (Corriere Quotidiano)

Il nuovo “Pay Per Use” si può richiedere online sul sito www.telepass.com oppure tramite cellulare, direttamente dall’app Telepass. Oltre al pagamento del telepedaggio, nell’offerta “Pay Per Use” sono inclusi altri servizi tra cui il pagamento dei parcheggi, l’Area C di Milano ed il pagamento del traghetto per lo stretto di Messina. (Dueruote)

Da oggi è possibile richiedere il dispositivo Telepass “Pay Per Use” che consente di addebitare un importo mensile solo nel caso di effettivo utilizzo dei servizi Telepass. Stiamo parlando del servizio di pagamento cashless a maggior penetrazione presente sul mercato, non solo italiano (Gripdetective)

Telepass, disponibile il nuovo servizio “Pay per Use”: i dettagli dell’offerta

Oggi con il nuovo “Pay Per Use” ci rivolgiamo a quel 30% che ancora utilizza carte di pagamento o contanti per pagare il pedaggio Per ricevere il Telepass “Pay Per Use” direttamente a casa, basta fare la richiesta sul sito www. (La Repubblica)

Pagare un servizio quando si usa e non quando si fa a meno di farvi ricorso è sempre una buona cosa. Telepass sposa la filosofia del “Pay Per Use” con un nuovo dispositivo di telepedaggio, che si può richiedere online, sul sito dell’azienda. (Autoblog)

Potrebbe interessarti – “Vita da pendolare”, l’indagine di Autoscout: i dati salienti. Telepass lancia il servizio “Pay per Use”: le caratteristiche. Sottoscrivere il nuovo servizio Telepass “Pay Per USe” è davvero molto semplice: chi è interessato può infatti semplicemente visitare il sito www. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr