Concordia, 10 anni dopo, il ricordo di Alessandra Guarini: "Vivo questa giornata con le lacrime in tasca"

Concordia, 10 anni dopo, il ricordo di Alessandra Guarini: Vivo questa giornata con le lacrime in tasca
newsbiella.it CULTURA E SPETTACOLO

In quella situazione di lotta per la sopravvivenza qualcuno si è distinto per il coraggio e qualcuno per la viltà”

Questo processo è stato un prisma perché abbiamo visto quanto può essere variegato l'animo umano.

-premette Alessandra Guarini - E' sempre difficile commentare questo processo: un processo con un costo emotivo altissimo, in cui c'è stata incredulità e tanta sofferenza.

La lezione più grande, per l'avvocato biellese, è stata quella umana: “Questo processo ha messo sotto gli occhi di tutti le miserie umane come una grande drammatica commedia. (newsbiella.it)

La notizia riportata su altri media

Durante le operazioni di salvataggio della Costa Concordia, il coordinatore nazionale per il Cnsas era il lombardo Corrado Camerini, medico bresciano, attuale responsabile della IX Delegazione Speleologica e già direttore della SnaDos (Scuola nazionale direttori delle operazioni di soccorso del Cnsas). (gardapost)

A commentarla 10 anni dopo è proprio lui, De Falco, che racconta come la più famosa conversazione con Schettino non fu certo l’unica. Il senatore Gregorio De Falco ha accettato di ripercorrere la tragica “notte del Giglio” a Non Stop News su RTL 102.5 con Giusi Legrenzi, Enrico Galletti e Massimo Lo Nigro. (Thesocialpost.it)

Nessuno ci disse cosa dovevamo fare, non sapevamo nulla. Ivana Codoni, una delle superstiti della tragedia della Costa Concordia, ha ripercorso il dramma di dieci anni fa a “Oggi è un altro giorno”, trasmissione di Rai Uno condotta da Serena Bortone. (Il Sussidiario.net)

A dieci anni dalla tragedia della Concordia il ricordo delle sorelle Brolli

Il bilancio provvisorio delle vittime è di nove morti, secondo quanto riferito da un funzionario delle ferrovie. L'incidente nello stato del Bengala occidentale. (LaPresse) Un treno è deragliato giovedì sera nello stato indiano del Bengala Occidentale. (LaPresse)

Il vescovo Giovanni Roncari all'Isola del Giglio ha celebrato la Messa nel decimo anniversario della tragedia della Concordia. Il vescovo Giovanni ha presieduto questa mattina, nella chiesa dei Santi Lorenzo e Mamiliano a Giglio Porto, la Messa solenne di suffragio per le vittime e che ha aperto la commemorazione della tragedia della Concordia, nel decimo anniversario del naufragio nel quale persero la vita 32 persone. (GiglioNews)

Riuscirono, invece a salvarsi, i 14 membri della famiglia Brolli di Misano. Diversi i momenti per ricordare le 32 persone che persero la vita, tra passeggeri e membri dell’equipaggio. (News Rimini)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr