L'Inter non ha alternative: «Questa Europa League è da vincere»

A Praga per rimediare al k.o. con l'Hapoel e per attirare i nuovi sponsor cinesi. Assenti per forza Joao Mario, Kondogbia, Jovetic e Gabigol: «È un fatto e non piango». di Guido De Carolis, inviato a Praga. di. MI INTERESSA. gli argomenti. MI INTERESSA. Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....