Un bambino disabile festeggia il compleanno in cortile con gli amici, interviene la polizia e multa i presenti

Un bambino disabile festeggia il compleanno in cortile con gli amici, interviene la polizia e multa i presenti
La Repubblica INTERNO

Ma alcuni vicini segnalano l'episodio alla Polizia locale, che interviene immediatamente e multa i cinque adulti presenti.

"Eravamo presenti io, la madre e la nonna del bambino, mia madre e mia sorella, che vive in quello stesso condominio.

Per questo sono andata a trovarlo, come consentito dalle norme della zona arancione, che erano in vigore quel giorno".

E intorno i bambini del condominio - "forse una decina" - che giocavano tra loro, come in quel cortile succede praticamente ogni pomeriggio. (La Repubblica)

Ne parlano anche altri media

LA SICUREZZA Controlli anti-Covid a Napoli, interrotta festa abusiva in un b&b. 21 persone sono state sanzionate dopo essere state sorprese ad una festa privata per un compleanno, organizzata in un’abitazione residenziale. (ilmattino.it)

Risultato: 73 nuovi positivi in una settimana, 400 persone in quarantena su 4.500 abitanti. Brescia, 29 aprile - Scuole aperte d’estate anche a Brescia, ma resta l’incognita dell’adesione dei singoli istituti che riceveranno circa 18 mila euro. (IL GIORNO)

Tutte distanziate e con la mascherina - ha raccontato la professoressa - Non era una festa nel senso che davamo a questa parola prima del Covid. Si sta alimentando una diffusa cultura del sospetto, un'intolleranza reciproca, una morbosa e ossessiva attenzione a ciò che fa il vicino (Sky Tg24 )

Covid, 400 sacche per cadaveri sulla spiaggia di Copacabana in ricordo delle vittime

Invece era solo un po' innocuo di calore umano, un minimo di amicizia, necessaria in un momento che è difficile per molti e difficilissimo in quella casa dell'hinterland milanese. C'era un po' di socialità, quella che anche uno specialista ha consigliato ad Antonio dopo 5 mesi di isolamento senza scuola. (ilGiornale.it)

I vicini segnalano e i vigili multano. «Tutta la nostra solidarietà al bambino disabile, ma le feste non si possono fare indipendentemente dalle diverse situazioni che vivono le persone. (Il Primato Nazionale)

In Brasile sono oltre 400mila i decessi. Il Brasile ricorda le vittime del Covid con un flash mob sulla spiaggia di Copacabana: alcuni attivisti hanno steso sulla sabbia 400 sacche per cadaveri. Ogni sacca simboleggia 1000 morti. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr