Coronavirus Puglia, terza regione per ingressi in terapia intensiva: peggio solo Lombardia e Lazio

Coronavirus Puglia, terza regione per ingressi in terapia intensiva: peggio solo Lombardia e Lazio
Il Quotidiano Italiano - Bari INTERNO

Fa ben sperare il tasso di occupazione dei posti letto in Terapia intensiva, che scende al 35%, due punti in meno rispetto alla scorsa settimana.

Indice comunque alto rispetto alla media nazionale

Peggio solo Lombardia, 28 ingressi, e Lazio con 23 ricoverati gravi.

La Puglia, con i 14 malati Covid ricoverati in Terapia intensiva lunedì 3 maggio, è la terza regione in Italia per numero di nuovi ingressi. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Ne parlano anche altre testate

La flessione è attestata dal bollettino epidemiologico diramato oggi (martedì 4 maggio) dalla Regione. Questa la distribuzione dei 34 decessi: 7 in provincia di Bari, 9 in provincia di Foggia, 6 in provincia di Lecce, 12 in provincia di Taranto. (BrindisiReport)

La programmazione della vaccinazione di queste categorie dovrà avvenire fino alla concorrenza del target giornaliero assegnato, come da comunicazioni della Sezione Protezione Civile di Puglia, nonché in ragione dell'effettiva disponibilità del vaccino Vaxzevria o del vaccino mRNA somministrato per i soggetti in condizione di vulnerabilità. (AltamuraLife)

Sostanzialmente stabile il numero dei ricoveri, oggi 1812 (uno in meno rispetto a ieri). Sono 335 i nuovi casi Covid rilevati in Puglia nelle ultime 24 ore, su un totale di 5528 test registrati. (BariToday)

Coronavirus Puglia, la Regione annuncia: "Via libera alle visite dei pazienti in terapia intensiva"

Dei 305 morti di oggi 41 vengono dalla Lombardia, 38 dalla Campania, 36 dal Lazio e 34 dalla Puglia. Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 4 maggio del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 9.116 su 315.506 tamponi (ieri erano stati 5.948 su 121.829 tamponi). (leggo.it)

Ieri sono state 600 le somministrazioni. (GravinaLife)

Ad annunciarlo è il Consigliere regionale e capogruppo PD Filippo Caracciolo, firmatario della proposta di legge. “Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la proposta di legge che permetterà le visite straordinarie a pazienti covid in terapia intensiva. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr