Aceto Balsamico, a rischio un miliardo: attacco della Slovenia alle norme di tutela europee

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Lo stratagemma di raggiro delle disposizioni comunitarie è stato individuato dal Consorzio di Tutela dell'Aceto Balsamico di Modena e dal Consorzio di Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e dal mondo istituzionale.«Ci troviamo – commenta il presidente del Consorzio di tutela dell'Aceto Balsamico di Modena Igp Mariangela Grosoli – nuovamente di fronte ad una situazione che rischia di danneggiare non solo il comparto dell'Aceto Balsamico di Modena ma tutto il sistema delle Dop e delle Igp italiane. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altre testate

A spiegare cosa può accadere è stato il direttore del Consorzio aceto balsamico di Modena, Federico Desimoni. Obiettivo, «trasformare la denominazione “aceto balsamico” in uno standard di prodotto». (Il Piccolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr