La prof smentisce la studentessa No Green Pass di Bologna: “Mai vista a lezione prima”

La prof smentisce la studentessa No Green Pass di Bologna: “Mai vista a lezione prima”
Il Riformista INTERNO

Intanto gli studenti del collettivo Studenti Unibo contro il Green passdi cui fa parte Silvia condannano la gonga che è scattata sulla ragazza

Una studentessa, Silvia, si è presentata in aula sprovvista di Green Pass.

La prof ha continuato spiegando che era la prima volta che le è capitato di dover interrompere la lezione e, con gran dispiacere, mandare a casa gli studenti.

“Ho riavuto lezione il giorno dopo, e anche oggi, e la ragazza non si è più presentata. (Il Riformista)

Su altre testate

Studentessa senza green pass torna aula, interrompe la lezione e accusa i prof: “Violazione della Costituzione”. Come riporta la pagina bolognese La Repubblica, durante la lezione, la studentessa ha interrotto nuovamente la lezione di Psicologia cognitiva, accusando i professori di «violazione della Costituzione». (Orizzonte Scuola)

Le è stato fatto presente che in seguito alla sua decisione la lezione veniva sospesa, e così è stato. D’altra parte i responsabili in quel momento siamo noi e se non ci sono le condizioni di sicurezza evacuiamo l’aula. (Corriere della Sera)

La ragazza che nei giorni scorsi aveva contestato l'obbligo di Green pass è tornata in un'aula di via Azzo Gardino, accompagnata da altri attivisti e la lezione è stata interrotta. Nella giornata di giovedì la ragazza è tornata in un'aula di via Azzo Gardino, accompagnata da altri attivisti e la lezione è stata interrotta. (Sky Tg24 )

La prof che ha invitato la studentessa senza Green pass a lasciare l'aula: "Mai vista a lezione prima"

La prof smentisce la versione di Silvia. Studenti Unibo: “Opinionisti fomentano odio social”. Dopo aver denunciato nei giorni scorsi di essere stata insultata dai compagni di corso e allontanata perché priva di Green pass, la giovane è tornata in aula accompagnata da una ventina di colleghi universitari, anche loro contrari al certificato verde. (Skuola.net)

E aggiunge di non aver mai più rivisto la ragazza: “Ho riavuto lezione il giorno dopo, e anche oggi, e la ragazza non si è più presentata Poi aggiunge: “Che io abbia visto non c’è stata nessuna aggressione, soltanto uno scambio di opinioni contrastanti. (Orizzonte Scuola)

Non ci sarebbe stato nessun insulto e nessuna aggressione. A Repubblica Bologna la professoressa aggiunge di non averla mai vista: “Ho riavuto lezione il giorno dopo, e anche oggi, e la ragazza non si è più presentata. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr