Atalanta, i convocati di Gasperini: un big costretto al forfait

Atalanta, i convocati di Gasperini: un big costretto al forfait
CalcioNapoli1926.it SPORT

La Dea recupera Maehle, ma Hateboer, altro pezzo da 90 dell’organico dei bergamaschi, è costretto a dare forfait.

Questi i nomi:. Atalanta-Napoli, i convocati di Gasperini. RESTA SEMPRE AGGIORNATO!

Ecco l’elenco dei convocati dell’Atalanta in vista del match in programma domani al Gewiss Stadium tra Atalanta e Napoli.

Portieri: Rossi, Sportiello, Gollini.

Difensori: Toloi, Maehle, Sutalo, Palomino, Gosens, Caldara, Romero, Djimsiti, Ruggeri

(CalcioNapoli1926.it)

La notizia riportata su altri giornali

L'allenatore nerazzurro ha assicurato che la testa della Dea non sarà già al confronto in Champions League contro il Real Madrid: "Meglio affrontare il Napoli prima del Real. Di seguito il video delle dichiarazioni: (TUTTO mercato WEB)

Napoli - L'edizione odierna di Gazzetta scrive sulla sfida Osimhen-Zapata: "Anche Zapata è candidato al “quattro su quattro” contro il Napoli, ma lui ha giocato 31 partite sulle 32 dell’Atalanta: quest’anno non ha avuto debiti da saldare con la sfortuna, già pagati l’anno scorso. (CalcioNapoli24)

In gioco c’è il quarto posto valido per l’accesso alla Champions League obiettivo stagionale della squadra azzurra. Gli azzurri giovedì sera hanno perso contro il Granada mostrandosi in difficoltà soprattutto per l’atteggiamento ben diverso da quello mostrato contro la Juventus. (CalcioNapoli1926.it)

Atalanta-Napoli, amarcord: “Non so ancora se l’incrocio dei pali è legno o leggenda”, il tormentato amore tra Quagliarella e l’azzurro

Le probabili formazioni di Atalanta-Napoli: due ballottaggi per Gattuso, Sutalo per Hateboer. La notizia positiva per Gattuso arriva dalla difesa: Koulibaly e Ghoulam sono infatti guariti dal Covid e si sono allenati con il resto del gruppo (TUTTO mercato WEB)

Ultimamente si vedono squadre che attaccano alto, proprio per questo motivo. "Non è una moda, molte squadre hanno cambiato il loro modo di pressare alto". (Tutto Atalanta)

Il centravanti di Castellammare addomestica la sfera e dai 30 metri (praticamente da casa sua…) scaglia questo tiro tremebondo che prima s’innesta in aria e poi si abbassa repentinamente verso l’incrocio dei pali. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr