Petagna-Toro, Parte Seconda: tre motivi per il sì (e due per il no)

Torino Granata SPORT

Poco da dire sull'argomento: a Napoli ci sono Osimhen e Mertens, e Petagna, lungo la prossima stagione, si dovrà probabilmente accontentare di una posizione analogamente subalterna, rispetto a quanto accaduto lungo lo scorso campionato.

Un milione e 800 mila euro a stagione, la punta di scuola Milan andrebbe a riempire lo slot che Belotti, probabilmente, lascerà libero.

Nell'ottica di riportare la squadra come minimo nella parte sinistra della classifica, e di tentare una strada differente per affermarsi come protagonista della scena nostrana

Queste le tre ragioni essenziali per cui l'ex-Atalanta potrebbe accettare la corte del Toro:. (Torino Granata)

Ne parlano anche altri giornali

tmw Belotti ha detto sì alla Roma, l'offerta è di 20 milioni. La richiesta del Torino è 30 milioni di euro, ma un rilancio della Roma a 25 potrebbe risultare quello giusto per arrivare alla fumata bianca. (TUTTO mercato WEB)

Il suo talento non è ancora sbocciato definitivamente e il Torino, che lo cercava già la scorsa estate, potrebbe dargli una nuova possibilità Il nome in cima alla lista sarebbe quello di Andrea Petagna, destinato a trovare sempre meno spazio in casa Napoli dove è chiuso da Mertens ma soprattutto Osimhen. (Calcio News 24)

Il Torino di Ivan Juric potrebbe non avere il Gallo Belotti come attaccante con il capitano granata pronto ad approdare alla Roma di Jose Mourinho. L’attaccante ex Genoa e ora in forza alla Fiorentina non ha trovato spazio con l’esplosione di Vlahovic e ora potrebbe cambiare aria. (CIP)

È questa l'offerta che la Roma ha messo sul piatto per Andrea Belotti, considerando il contratto in scadenza nel 2022. Venti milioni, tra fisso e bonus facili. (Voce Giallo Rossa)

Il centrocampista dell'Arsenal, accostato con insistenza ai giallorossi, si (Voce Giallo Rossa)

Il Napoli non sarebbe disposto ad accettare nessun scambio in quanto ha bisogno di fare cassa Il giocatore avrebbe già espresso la sua volontà di tornare a giocare nel club della città di Torino ma la dirigenza del Barcellona potrebbe fermare questo clamoroso ritorno e avviare uno scambio con il Napoli. (CIP)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr