Inter-Juventus 2-1, Sanchez regala ai nerazzurri la Supercoppa italiana al 120' - Sportmediaset

Inter-Juventus 2-1, Sanchez regala ai nerazzurri la Supercoppa italiana al 120' - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

Weston McKennie è il primo centrocampista della Juventus a trovare il gol in finale di Supercoppa Italiana da Paul Pogba contro la Lazio nel 2013.

Massimiliano Allegri è diventato oggi l'allenatore più presente nella storia della Supercoppa Italiana (con sette partecipazioni), superando Marcello Lippi

Si va ai supplementari e decide il cileno all'ultimo assalto. di. ANDREA GHISLANDI. L'Inter batte 2-1 la Juventus ai supplementari e si aggiudica la 34a edizione della Supercoppa italiana. (Sport Mediaset)

Ne parlano anche altre fonti

Vivi il post partita con noi! Una serata tutta da ricostruire, da rivivere, da cambiare. (ilBianconero)

Si va ai supplementari, dove all'ultimo pallone buono Sanchez approfitta di una sbavatura in area di Alex Sandro per superare da pochi passi Handanovic; è l'ultima azione del match, il cileno ed il popolo interista impazziscono in un'esultanza convolgente, la Juventus vede sfumare al fotofinish i rigori, mentre Massimiliano Allegri stava preparando un cambio, l'ingresso di Bonucci, proprio in virtù dei tiri dal dischetto (Firenze Viola)

Ancora prima della pausa i nerazzurri di Inzaghi hanno però rimesso le cose a posto grazie al rigore trasformato da Lautaro Martinez. In gol dopo appena 12' con Muriel, Freuler e compagni hanno trovato la rete della sicurezza solamente all'88' grazie a Maehle, che ha sancito così la vittoria della Dea (RSI.ch Informazione)

Inter-Juventus, Mentana scatena le polemiche: l’accusa è chiara

GUARDA LA MOVIOLA DEL MATCH (Calcio News 24)

Le immagini televisive mostrano Bonucci, molto nervoso, che spinge un paio di volte il dirigente nerazzurro Il difensore, a bordo campo pronto ad entrare, non ha nascosto il suo nervosismo, arrivando anche allo scontro con un dirigente dell’Inter presente a bordo campo. (CalcioMercato.it)

In particolare è la prestazione dell’arbitro Doveri ad aver attirato l’attenzione anche di un tifoso ‘vip’ come Enrico Mentana. Il primo riguarda il contatto tra Chiellini e Barella in avvio di partita che Doveri (e il Var) hanno giudicato non punibile. (CalcioMercato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr