Il brillamento solare tra l’11 e il 12 ottobre che potrebbe generare forti tempeste geomagnetiche

Il brillamento solare tra l’11 e il 12 ottobre che potrebbe generare forti tempeste geomagnetiche
Triesteprima.it SCIENZA E TECNOLOGIA

I primi segnali indicano che l'espulsione di massa coronale potrebbe raggiungere la Terra tra l’11 e il 12 ottobre e potrebbe generare tempeste geomagnetiche anche forti. Il 9 ottobre si è verificato un brillamento solare di classe M1.6.

I primi segnali indicano che l'espulsione di massa coronale potrebbe raggiungere la Terra tra l’11 e il 12 ottobre e potrebbe generare tempeste geomagnetiche anche forti. (Triesteprima.it)

La notizia riportata su altre testate

Nubi di particelle con carica elettromagnetica sono state spedite verso la Terra dal Sole. L’eruzione è avvenuta dalla macchia solare regione AR2882 che si trova in una posizione frontale rispetto alla Terra. (Centro Meteo italiano)

La tempesta solare ha interessato marginalmente la Terra con un evento rilevante, ma non eccezionale come evidenziato in altri fenomeni del passato. L’evento astronomico è dovuto ad una tempesta solare. (Meteo Giornale)

Ci sono forti possibilità dell’arrivo di una tempesta geomagnetica. Tempesta geomagnetica: l’evento di Carrington. Quanto detto, non dovrebbe avere un impatto troppo pesante sulla Terra. (CheNews.it)

Tempesta solare sulla Terra: possibili blackout, India già colpita

Come riferisce Today, infine, “Se il brillamento solare avviene vicino al centro del disco solare rivolto verso la Terra e lancia un’espulsione di massa coronale verso il nostro pianeta, c’è un’alta probabilità che la tempesta geomagnetica risultante sia forte abbastanza da causare l’aurora sulle latitudini medie”. (Computer Magazine)

Scopriamo insieme quali sono le cause che generano una tempesta solare e i danni che può provocare. Si tratta quindi, una volta raggiunta la nostra atmosfera, di una vera e propria tempesta solare. (Tecnoandroid)

In seguito, una nube di particelle elettromagnetiche è stata sprigionata dal Sole e si è diretta verso la Terra. Il 9 ottobre scorso si è verificato un brillamento solare di classe M1.6. (Telefonino.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr