Obbligo vaccino over 50, Speranza: “Il Ministero fornirà elenco inadempienti” - L'Eco Vicentino

Obbligo vaccino over 50, Speranza: “Il Ministero fornirà elenco inadempienti” - L'Eco Vicentino
L'Eco Vicentino SALUTE

Questo pezzetto di popolazione – sottolinea il ministro – comporta due terzi degli ingressi in terapia intensiva e il 50% nelle aree mediche”.

Il ministro della Salute Speranza, al question time alla Camera annuncia: “Il ministero fornirà un elenco di over 50 inadempienti dell’obbligo di vaccinazione contro il Covid, estratto dall’ anagrafe vaccinale.

L’obbligo di vaccinazione per gli over 50 è entrato in vigore lunedì 10 gennaio e ha già convinto gli oltre 40mila ancora non vaccinati di quella fascia di età. (L'Eco Vicentino)

Su altri giornali

L'irrogazione della stessa compete al Ministero della Salute che, a tal fine, si avvarrà per i profili operativi dell'Agenzia delle Entrate Per questo il Governo ha disposto un obbligo sopra i 50 anni. (Punto Informatico)

La persona interessata avrà dieci giorni di tempo per inviare all'autorità competente (Agenzia delle Entrate e Asl) le ragioni che lo hanno fatto soprassedere dalla scelta di immunizzarsi. Entro i successivi 180 giorni l'Ente preposto alla Riscossione notificherà all'interessato un avviso di addebito che avrà valore di titolo esecutivo (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Il non vaccinato riceverà dunque una comunicazione in cui lo si informa dell’avvio del procedimento. Scatteranno dal primo febbraio le multe per gli over 50 che non si saranno sottoposti alla vaccinazione, ma come riporta oggi Il Sole 24 Ore, tra ricorsi, opposizioni e chiarimenti, l’Agenzia delle Entrate potrebbe impiegare 260 giorni per riscuoterle. (SanremoNews.it)

Question time/1. Obbligo vaccinale over 50: “Dal ministero della Salute elenco inadempienti nel rispetto della privacy ”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha rilasciato alcune dichiarazioni rispetto all’obbligo vaccinale imposto agli over 50. Infine, sollecitato a rispondere a un’interrogazione incentrata sulle modalità che regoleranno l’accertamento dell’obbligo vaccinale per gli over 50, il ministro ha affermato: “Rivendico la scelta di obbligo sopra i 50 anni per ridurre l’area dei non vaccinati, di poco superiore al 10% (Notizie.it )

Sono orgoglioso di farne parte, ma sono ancor più felice se penso che quello che abbiamo fatto in questi quasi vent’anni continuerà, grazie alla ricerca e alla didattica, a crescere e a diffondersi, in virtù di quella che i Latini avrebbero definito giustamente industria felix» (G. (Il mattino di Foggia)

12 gennaio 2022. . Altri articoli in Governo e Parlamento. . "La violazione dell'obbligo vaccinale per gli over 50 è sottoposta, come è noto, a sanzione pecuniaria. (Quotidiano Sanità)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr