Giovane insegnante vaccinata con Astrazeneca in stato di morte cerebrale al San Martino

Giovane insegnante vaccinata con Astrazeneca in stato di morte cerebrale al San Martino
Riviera24 INTERNO

Era stata vaccinata presso la Asl di residenza in Liguria con vaccino AstraZeneca, in data 22 marzo

La direzione dell’ospedale Policlinico San Martino comunica che è iniziata alle 9.44 l’osservazione (6 ore) per la conferma di stato di morte cerebrale per la paziente di 32 anni ricoverata presso il reparto di Rianimazione.

Era arrivata ieri al pronto soccorso dopo essere stata trovata in gravi condizioni presso il proprio domicilio. (Riviera24)

Su altri giornali

L’obiettivo del commissario all’emergenza, il generale Francesco Figliuolo, è quello di arrivare a 500 mila vaccini al giorno a fine aprile. La buona notizia è che a metà aprile arriveranno in Italia le prime 400 mila dosi del vaccino Johnson & Johnson. (Notizie - MSN Italia)

Nuovo stop dell'Olanda ad AstraZeneca. A Genova si indaga su un caso di trombosi
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr