Danneggiata Scala dei Turchi, individuati gli autori del raid

Altri dettagli:
Alqamah INTERNO

La falesia, candidata a diventare patrimonio dell’umanità Unesco, era stata imbrattata con polvere di ossido di ferro rossa

La falesia è candidata a diventare patrimonio umanità Unesco. I carabinieri della compagnia di Agrigento sono riusciti, nell’arco di 48 ore, ad identificare gli autori del raid vandalico che, nella notte fra venerdì e sabato, ha deturpato la scogliera di marna bianca della Scala dei Turchi di Realmonte (Agrigento). (Alqamah)

Su altri media

Chi sono gli autori del danno alla Scala dei Turchi. I Carabinieri di Agrigento e di Realmonte hanno infatti dato notizia di aver individuato due persone ora denunciate e accusate di danneggiamento di beni avente valore paesaggistico. (ViaggiNews.com)

Sono stati individuati e denunciati i responsabili del danneggiamento alla Scala dei Turchi, una delle più importanti attrazioni naturalistiche dell’isola. Il dato sarebbe emerso dall’osservazione delle pagine social di uno dei denunciati dai carabinieri di Agrigento, entrambi di Favara. (Corriere del Mezzogiorno)

Per fortuna non ci furono gravi conseguenze: il fumo era stato subito individuato e la bombola resa innocua prima che potesse scoppiare. Milano, 13 gennaio 2022 - Una bombola di gas da 20 chili portata dentro un borsone nei sotterranei della metropolitana Duomo e fatta bruciare, con l’intento di provocare un incendio o un’esplosione. (IL GIORNO)

Chi è Domenico Quaranta, denunciato per aver imbrattato la Scala dei Turchi: fallì attentato a Milano

Intanto domenica mattina la scogliera di marna, candidata a diventare patrimonio mondiale dell'umanità Unesco, è stata ripulita da un esercito di volontari I magistrati avevano rigettato la misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza richiesta nei suoi confronti nel febbraio 2021. (ilGiornale.it)

Sono stati individuati, attraverso le immagini di 50 diverse telecamere, i responsabili del raid alla Scala dei Turchi di Realmonte, deturpata con polvere di ossido di ferro. È stata data una risposta immediata a un atto scellerato “. (il Fatto Nisseno)

Si tratta di un soggetto già noto alle forze dell'ordine: nel 2002, infatti, fu arrestato per il tentato attentato terroristico alla metropolitana di Milano. Chi è Domenico Quaranta, denunciato per aver imbrattato la Scala dei Turchi: fallì attentato a Milano Tra i due complici che sono stati denunciati per aver imbrattato con polvere rossa la Scala dei Turchi di Realmonte, c’è anche Domenico Quaranta: nel 2002 fu arrestato per il fallito attentato terroristico alla metro di Milano e dal 2019 è stato al centro di tre servizi di Striscia la Notizia in cui era definito “imbrattatore seriale”. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr