Coppa Italia, la Salernitana debutterà nei 32esimi di finale

Coppa Italia, la Salernitana debutterà nei 32esimi di finale
tuttosalernitana.com SPORT

La Lega Serie A ha approvato e ufficializzato quest'oggi il nuovo format della Coppa Italia stagione 2021-22 (che sarà valido fino al 2024), con la Salernitana di Fabrizio Castori che, essendo posizionata tra la nona e la ventiquattresima posizione del ranking, farà il suo debutto allo stadio Arechi in occasione dei trentaduesimi di finale (gara secca).

Tutti i turni saranno disputati in gara unica, fatta eccezione per le semifinali che si disputeranno in gare di andata e ritorno

Alla manifestazione tricolore prenderanno parte 44 squadre e non più 77 come accaduto fino alla scorsa stagione: le venti società di Serie A, le venti di Serie B e quattro di Lega Pro (tuttosalernitana.com)

Ne parlano anche altri giornali

Posso solo dire che quello che in questo momento si legge attraverso i media non rappresenta la realtà dei fatti" Entrambi vogliono che la Salernitana finisca in buone mani, per poter dare così anche seguito all'ottimo lavoro svolto fino ad oggi. (TUTTO mercato WEB)

L'impressione è che nelle ultime ore la vicenda abbia subito un'altra virata: la soluzione del trust non sembra convincere la Figc e i segnali che arrivano da più parti sembrano confermarlo. Salernitana, il trust non convince: si valuta una strada alternativa Lotito e Mezzaroma provano ad accelerare per cedere il club. (Ottopagine)

Si è chiusa ufficialmente oggi pomeriggio l'avventura di Giuseppe Fella con la maglia dell'Avellino. Gli irpini, pur avendo strappato un ottimo pareggio nella sfida d'andata in trasferta, hanno perso per 1-0 con il Padova di Mandorlini in virtù di una rete del centrocampista Della Latta. (tuttosalernitana.com)

Bellinazzo: 'Milan, che danno. Salernitana? La FIGC prenda provvedimenti'

Non che qualcuno abbia minimamente creduto alla voce su Mazzarri, sia chiaro, ma con una società ancora da costituire e un inevitabile ritardo sulla costruzione della squadra può accadere davvero di tutto. (tuttosalernitana.com)

Sono a conoscenza del fatto che la proprietà ha dato mandato a dei legali di indubbio valore per gestire l'intera vicenda, per cui è ovvio che ci sia massima riservatezza sugli sviluppi. Entrambi vogliono che la Salernitana finisca in buone mani, per poter dare così anche seguito all'ottimo lavoro svolto fino ad oggi. (La Lazio Siamo Noi)

Ci sono state due votazioni con esiti opposti con il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, a capo degli anti spezzatino. Mi auguro che la FIGC prenda provvedimenti in tempi brevi per tutelare tutte le posizioni (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr