Germania, aumentano ancora i contagi: oltre 76 mila casi in 24 ore

Germania, aumentano ancora i contagi: oltre 76 mila casi in 24 ore
Più informazioni:
Rai News INTERNO

Per il momento 150 pazienti di coronavirus si trovano ricoverati negli ospedali Covid nella capitale Tirana, 18 dei quali in terapia intensiva.

Sono 3053 le persone che hanno perso la vita per coronavirus mentre i guariti sono 186.267 pazienti.Tirana rimane l'epicentro dell'infezione da Covid con 4234 casi

Ci sono 556 nuovi casi nelle ultime 24 ore.

Nelle ultime 24 ore stati testati 3960 sospetti, il numero totale di persone testate è di 1.376.320. (Rai News)

Ne parlano anche altri giornali

L’incidenza settimanale in Germania ha raggiunto quota 419,7 casi ogni 100mila abitanti, un numero preoccupante. Oltre 75mila contagi in 24 ore. La quarta ondata del Covid-19 continua a colpire duramente l’Europa e in particolare alcuni paesi come la Germania, dove ieri sono stati registrati quasi 76mila nuovi contagi, un record giornaliero dall’inizio della pandemia. (TIMgate)

Il dato, che rappresenta un nuovo record giornaliero, è stato divulgato dall’autorità sanitaria federale (Rki). Continua a peggiorare il bilancio della sindemia di Covid-19 in Germania. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 75.961 nuovi casi nel Paese. (Sky Tg24)

Il dato registrato ieri era di 404,5, casi, mentre sette giorni fa era di 336,9. casi ogni 100mila abitanti. Il dato relativo alla scorsa settimana era di 65.371 nuovi casi. (Il Giorno)

Germania travolta dalla quarta ondata: record contagi e morti

Il dato relativo alla scorsa settimana era di 65.371 nuovi casi. Il dato registrato ieri era di 404,5, casi, mentre lsette giorni fa era di 336,9. (Adnkronos)

Nuovo record anche per quanto riguarda l'incidenza settimanale: è arrivata a 419,7. La Germania ha superato la soglia dei 100 mila morti di Covid: lo ha annunciato l'autorità sanitaria federale (Rki), precisando che nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 351 e hanno portato il numero totale a 100. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Inutile dire che parliamo di una situazione critica, in "carico" al nuovo Governo che si insidierà a dicembre. "Probabilmente entro la fine di questo inverno, come a volte si dice cinicamente, praticamente tutti in Germania saranno vaccinati, guariti o morti", ha dichiarato Spahn nel corso di una conferenza stampa a Berlino sulla situazione dell'epidemia in Germania. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr