;

Manuel Bortuzzo si rimette al volante: per lui c'è un'auto speciale "made in Vicenza"

Manuel Bortuzzo si rimette al volante: per lui c'è un'auto speciale made in Vicenza
tviweb tviweb (Interno)

Ieri era molto emozionato Manuel Bortuzzo, il nuotatore rimasto paralizzato alle gambe lo scorso febbraio durante una sparatoria a Roma, mentre per la prima volta si è messo al volante della sua nuova auto, donata dal concessionario vicentino De Bona, dove lavora il padre di Manuel.

“Finalmente un’auto speciale perfetta per me”.

Il veicolo è una Jeep Renegade del valore di circa 35 mila euro ed è frutto della volontà dell’azienda a cui si sono aggiunte le donazioni dei 500 dipendenti di tutto il gruppo De Bona.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti