Cosenza-Vicenza, bocche cucite in casa biancorossa

Cosenza-Vicenza, bocche cucite in casa biancorossa
Tifo Cosenza SPORT

Con una breve nota stampa il club Veneto ha dichiarato: “La società LR Vicenza comunica che al termine della gara odierna Cosenza-LR Vicenza, nessun tesserato rilascerà dichiarazioni in sala stampa”

Terza sconfitta consecutiva per il Vicenza che diserta la sala stampa. Bocche cucite in casa biancorossa dopo la sconfitta del Marulla contro il Cosenza.

(Tifo Cosenza)

Su altre testate

Vigorito fra i pali, in difesa fa il suo ritorno dopo la squalifica Tiritiello, che affianca Rigione e Vaisanen. Zaffaroni dà concretezza. Il tecnico silano conferma le indiscrezioni della vigilia schierando il 3-5-2 con Caso a supporto di Gori in avanti. (Cosenza Channel)

La gara inizia con un pericolo per i Lupi, un calcio piazzato dalla distanza di Taugourdeau che impegna Vigorito. Gli ospiti non riescono a trovare soluzioni mentre il Cosenza gestisce e prova a pungere. (Tifo Cosenza)

COSENZA-VICENZA 2-1. Reti: 8′ Gori (C), 61′ Caso (C), 90’+4 rig. Subito Gori in gol. Al San Vito-Marulla la gara si sblocca praticamente subito, nonostante l’ottima partenza del Vicenza con la punizione di Taugordeau al 2′. (Iacchite.blog)

Zaffaroni, la soddisfazione dopo Cosenza-Vicenza: «E' il primo tassello»

Nella ripresa cerca di essere più propositivo in avanti ma non riesce mai a mettere un cross degno di tal nome. La sua panchina traballa e potrebbe essere esonerato per colpe anche non sue, ma nel calcio quando i risultati non arrivano l’allenatore solitamente paga per tutti (Biancorossi.net)

Di Carlo aumenta il peso offensivo: Giacomelli per Taugourdeau.15:25. 65' SOSTITUZIONE COSENZA. Pandolfi si libera di Padella, destro potente, Pizzignacco ci mette i pugni.15:57. 90'+5' SOSTITUZIONE COSENZA. (Virgilio Sport)

Lo ha fatto al Marulla, in un Cosenza-Vicenza che potrebbe costare la panchina al suo collega. Dopo essersi distinto positivamente in tutte le categoria inferiori, ha centrato la prima vittoria in Serie B. (Cosenza Channel)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr