MotoGp, torna l'incubo Covid: cancellato il Gp della Thailandia

MotoGp, torna l'incubo Covid: cancellato il Gp della Thailandia
la Repubblica SPORT

L'incubo Covid continua a colpire il circo delle MotoGp.

La FIM, IRTA e Dorna Sports hanno annunciato di aver deciso "con rammarico" di cancellare il Gran Premio di Thailandia.

Si sta prendendo in considerazione la possibilità di disputare un GP in sostituzione dell'evento che non si terrà in Thailandia.

"Il campionato del mondo Fim MotoGp non vede l'ora di tornare a correre davanti alla folla incredibilmente appassionata di Buriram nel 2022", recita con una caerta enfasi il comuicato ufficiale. (la Repubblica)

La notizia riportata su altre testate

La gara, prevista per il prossimo mese di ottobre, non potrà svolgersi a causa dell’epidemia di Covid19. Infatti Fabio Quartararo attualmente guida la classifica generale, e se dovesse vincerla, si tratterebbe del primo francese ad imporsi, in tutta la storia della MotoGP (SuperNews)

21 Luglio 2021. Vista l'ondata di pandemia in Asia, è possibile che Dorna scelga di recuperare il Gran Premio su un circuito in Europa, come già successo con il Gp d'Australia (sostituito con una seconda gara a Portimao) (Sportal)

Il GP di Thailandia, in programma dal 15 al 17 ottobre, è stato cancellato a causa del Covid-19. Al momento si sta ancora valutando di inserire un altro circuito nel calendario. Quest'anno la MotoGP non correrà in Thailandia. (Sky Sport)

MotoGP, Calendario 2021: Cancellato anche il GP della Thailandia a Buriram

La Dorna ha infatti reso nota la cancellazione del Gran Premio di Thailandia, che si sarebbe dovuto correre nel weekend del 15/16/17 ottobre al Chang International Circuit. Dietro questa scelta ci sono le difficoltà legate alla pandemia, che ha portato finora all'annullamento anche delle tappe in Giappone, a Motegi, e in Australia, a Phillip Island. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Punto di domanda che si è poi trasformato in conferma, rendendo ufficiale la cancellazione del Gran Premio di Thailandia. La seconda parte del calendario di questa stagione è stata ufficializzata qualche settimana fa, ma purtroppo la pandemia non fa sconti e costringe ancora una volta a ulteriori modifiche. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Il FIM MotoGP World Championship non vede l'ora di tornare a correre davanti alla folla incredibilmente appassionata di Buriram nel 2022. Com'era prevedibile salta anche il GP di Thailandia, in programma a Buriram il 17 ottobre. (GPOne.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr