Non solo Lautaro, l'Inter vuole blindare Barella entro l'estate: a queste cifre

Non solo Lautaro, l'Inter vuole blindare Barella entro l'estate: a queste cifre
La Gazzetta dello Sport SPORT

Di Lautaro si parla da tempo, ma presto scatterà anche l’ora di Nicolò Barella

Il centrocampista aspetta l’adeguamento.

Dopo l’Europeo la trattativa: accordo a 4 milioni?

Sull’argentino c’è il pressing forte di Simeone, nerazzurri pronti a concedere i diritti d’immagine. Priorità, perché il mercato ha le sue leggi e un rinnovo può valere anche come segnale al mondo intorno.

L’Inter ha messo in cima alla lista due adeguamenti di contratto. (La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Inter, non solo tagli: il club pronto a proporre il rinnovo con adeguamento a Barella. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, infatti, i nerazzurri sono pronti a trattare il rinnovo, con adeguamento, di Nicolò Barella. (TUTTO mercato WEB)

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il centrocampista, stimatissimo anche da Simone Inzaghi, sarebbe stato convinto da una promessa di Giuseppe Marotta. Inter, la promessa di Marotta decisiva per il rinnovo di un altro big. (Internews1908.it)

Tra i calciatori maggiormente in luce anche Nicolò Barella, tra i migliori centrocampisti della stagione e ora pilastro anche della Nazionale. Nonostante i problemi economici, la formazione di Suning sarebbe pronta a proporre a Barella un rinnovo a 4 milioni annui dopo gli Europei (Fantacalcio ®)

Inter, non solo tagli: il club pronto a proporre il rinnovo con adeguamento a Barella

gli investimenti, non sono mancati, ma sono mancate le idee e la personalità in situazioni importanti che potevano far acquistare valore alla rosa azzurra negli anni. Barella a Napoli. il Napoli di ADL offrì più soldi della società neroazzurra, ma il progetto azzurro non convinse il giocatore che preferì su tutta la linea il progetto Conte di qualche anno fa. (casanapoli.net)

Ma il progetto nerazzurro lo convinceva di più. La presenza di Conte e il sogno di vincere uno scudetto con l’Inter fecero il resto" (Tutto Napoli)

Il centrocampista sardo, che pur di sposare il progetto nerazzurro aveva rifiutato offerte economiche anche più vantaggiose come quelle di Napoli e Roma, si aspetta infatti che dopo una stagione del genere il club rispetti la promesse che venne fatta al suo agente in merito ad un adeguamento del contratto, così da estendere il proprio accordo e allo stesso tempo allontanare dal mercato società come Bayern Monaco e Barcellona che in passato hanno bussato alla sua porta (passioneinter.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr