Gli albatros divorziano più spesso, ed è colpa dei cambiamenti climatici

LifeGate ESTERI

Quando il suo partner non torna a casa per la stagione dell’accoppiamento, capita che l’albatro ne cerchi un altro.

A causa dell’innalzamento della temperatura delle acque, infatti, il pesce scarseggia e bisogna allontanarsi molto di più per procacciarsi il cibo.

La proverbiale monogamia degli albatros. Il documentario della Bbc Blue Planet descrive la monogamia degli albatros con immagini molto poetiche. (LifeGate)

La notizia riportata su altri giornali

La crisi climatica, dunque, sembra destinata a interrompere quella magia che legava gli albatros: animali monogami per eccellenza. Esistono animali in grado di insegnarci la fedeltà ad un unico partner per tutta la vita; gli albatros sono tra questi, almeno lo sono stati fino ad ora. (Velvet Pets)

La conseguenza è che il tasso di «divorzi» tra gli albatros è salito dall'iniziale 1%, che avveniva in genere dopo un fallimento riproduttivo, all'attuale 8% per colpa del riscaldamento globale Gli albatros sono creature monogame e tra le più fedeli al mondo. (Italia Oggi)

Il surriscaldamento delle acque, dovuto al cambiamento climatico, sta causando però delle variazioni negli ecosistemi che costringono gli albatros a spostarsi sempre di più alla ricerca di cibo, allontanandosi per lunghi periodi dal partner. (Ohga!)

A cura di Andrea Centini. I cambiamenti climatici stanno aumentando il tasso di separazione delle coppie di albatri, meravigliosi uccelli marini la cui monogamia è proverbiale e fonte di ispirazione. In questi uccelli marini simbolo di fedeltà è triplicato il tasso dei “divorzi”. (Scienze Fanpage)

Condividi. Questi mutamenti nelle abitudini di vita degli albatros causano stress che a sua volta influenza i livelli ormonali degli uccelli marini rendendo meno probabile la sopravvivenza dei pulcini (TeleAmbiente TV)

Assegnati, infine, i riconoscimenti del ‘Premio Arge Alp 2021’ (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr