L'uragano Ida minaccia le coste degli Stati Uniti

TG La7 ESTERI

Ma ora si sta rinforzando ed è diretto verso le coste degli Stati Uniti, che raggiungerà domani con caratteristiche di uragano intenso estremamente pericoloso, forse addirittura di categoria 4.

Proprio la Louisiana e New Orleans il 29 agosto del 2005 furono devastate da Katrina, uno tra i cinque uragani più gravi della storia statunitense

Il pericolo questa volta è rappresentato dall'uragano Ida, che nelle ultime ore ha attraversato la regione occidentale di Cuba provocando danni ingenti. (TG La7)

Su altri media

Dopo essersi abbattuto su Cuba l'uragano si muove verso le coste della Louisiana dove è atteso domenica, giorno del sedicesimo anniversario di Katrina, l'uragano più letale della storia americana. L'uragano è «molto pericoloso», ha ricordato Joe Biden invitando la popolazione della Louisiana a «fare attenzione e a prepararsi (Ticinonline)

Il Quartiere Francese, cuore di New Orleans, è deserto mentre il sole ancora splende. La sindaca di New Orleans, LaToya Cantrell, parla di «drammatica minaccia» e ha invitato i residenti a lasciare la città o a prendere tutte le precauzioni possibili. (ilmattino.it)

“L’uragano Ida sarà uno dei più forti che si è mai abbattuto” sulla Louisiana “dal 1850“, ha affermato il Governatore della Louisiana John Bel Edward. Ida si è intensificato rapidamente venerdì 27 agosto da tempesta tropicale ad uragano con venti di 128km/h mentre attraversava la parte occidentale di Cuba (MeteoWeb)

Ida ha raggiunto il suolo cubano con venti fino a 130 km orari. 28.08.2021. Alcune aree della costa della Louisiana potrebbero essere «inabitabili per settimane o mesi» a causa dell'uragano Ida, che dovrebbe abbattersi sullo stato domani come categoria 4. (Bluewin)

Miami (Usa), 29 ago. A riferirlo sono i meteorologi (LaPresse)

Usa, arriva l'uragano Ida. I primi effetti di 'Ida' inizieranno a essere percepiti per tutto questo sabato prima di approdare a terra il giorno successivo, con raffiche di vento fino a 225 chilometri all'ora. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr