I tre nuovi Data Center nel Torinese creeranno circa 30 mila posti di lavoro

La Stampa ECONOMIA

«Intesa Sanpaolo - spiega Massimo Proverbio, l’uomo a capo processi di Innovazione dell’istituto - può ottenere tanto dall’apertura di un Nodo Cloud a Torino

Infine «una carenza di competenze digitali e di capitale umano» e «un deficit di regia del sistema regionale della digitalizzazione» che rende frammentato il coordinamento degli interventi.

Capace di generare circa 30 mila nuovi posti di lavoro grazie all’effetto combinato tra gli investimenti e la maggiore produttività delle imprese dopo la migrazione verso i nuovi servizi digitali. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si è tenuto oggi, presso OGR Torino, l’hub di innovazione e cultura contemporanea interamente recuperato da Fondazione CRT, l’Opening Future Day, un evento promosso da Intesa Sanpaolo, Google Cloud e Noovle, cloud company del Gruppo TIM, per fare il punto sul digitale come elemento di inclusione sociale e motore del rilancio economico e occupazionale. (Tech Princess)

Opening Future è un progetto dedicato allo sviluppo delle competenze digitali, nato dalla collaborazione fra le tre aziende. Massa Critica vuole favorire l'attivazione ei quanti condividono aspirazioni nuove e innovative (Massa Critica)

Siamo felici di continuare a collaborare con Intesa Sanpaolo e Noovle al progetto Opening Future e alle iniziative ad esso legate. Attraverso queste attività e attraverso l’apertura delle Cloud Region italiane, Google continuerà a supportare la crescita economica del territorio e del Paese”. (Mondo3)

Il solo investimento per i tre Data Center genererà benefici economici per 1,3 miliardi di euro e la creazione di circa 21.000 nuovi posti di lavoro (ilmessaggero.it)

Proprio in questa fabbrica riconvertita ad hub tecnologico si è svolto stamattina il primo Opening Future Day, un’iniziativa di Intesa Sanpaolo, Google e Noovle – gruppo Tim – che consolida una collaborazione nata oltre un anno fa nel segno del Cloud. (Corriere Quotidiano)

“Siamo felici di continuare a collaborare con Intesa Sanpaolo e Noovle al progetto Opening Future e alle iniziative ad esso legate. (Bitmat)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr