Borsa: Ftse Mib -3,3%, scende sotto soglia 24mila punti per la prima volta da maggio

Borsa: Ftse Mib -3,3%, scende sotto soglia 24mila punti per la prima volta da maggio
Borsa Italiana ECONOMIA

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute.

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno.

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi

(Borsa Italiana)

La notizia riportata su altri media

Valeria Panigada 20 luglio 2021 - 12:42. MILANO (Finanza.com). In attesa dell'avvio di Wall Street le Borse europee, compresa Piazza Affari, rallentano il passo. Sui mercati continuano a pesare i timori sulla ripresa economica di fronte alla diffusione della variante Delta del coronavirus, incoraggiando un atteggiamento cauto tra gli operatori. (Finanza.com)

Si tratta di una soglia supportiva di matrice statica che negli ultimi mesi è sempre stata cruciale per sostenere i corsi del FTSE Mib I ribassi maturati ieri dalle quotazioni del FTSE Mib potrebbero aver cambiato le prospettive di Borsa di breve/medio termine. (Investire.biz)

Il Ftse Mib future (scadenza settembre 2021) si è decisamente indebolito ed è sceso fin sotto l’importante soglia psicologica dei 24.000 punti. E’ stata una giornata decisamente negativa sul mercato azionario italiano che ha subito una brusca flessione e si dirige verso un’importante area di supporto. (Milano Finanza)

FTSE Mib: quadro deteriorato, possibili rimbalzi da supporti

Male anche il Ftse 100 di Londra (-2,2%), l’Ibex 35 di Madrid (-2,3%), il Cac 40 di Parigi (-2,5%) e il Dax di Francoforte (-2,5%). Nel frattempo, prosegue la stagione di trimestrali statunitensi, con gli operatori che sperano in solidi risultati per risollevare il sentiment dei mercati. (Il Cittadino on line)

E’ stata una giornata decisamente negativa sul mercato azionario italiano che ha subito una brusca flessione e si dirige verso un’importante area di supporto. La situazione tecnica di breve termine rimane quindi precaria, con diversi indicatori che registrano un pericoloso rafforzamento della pressione ribassista. (Milano Finanza)

“Finché la variante Delta non sarà in grado di esercitare pressioni sulle strutture ospedaliere, ritengo che il mercato recepirà queste correzioni con disciplina e selettività”, sottolinea Antonio Cavarero, responsabile Investimenti di Generali Insurance Asset Management. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr