Covid, Palù (Aifa): “Ora è una malattia pediatrica. Vaccinare i bambini”

Covid, Palù (Aifa): “Ora è una malattia pediatrica. Vaccinare i bambini”
Sky Tg24 SALUTE

Meno giochi, meno scuola, meno sport.

Benefici “diretti e indiretti” dal vaccino. approfondimento. Vaccini Covid ai bambini, tutto quello che c'è da sapere. Secondo Palù, dunque, non dovrebbero esserci dubbi nel vaccinare i più piccoli.

Mentre nessuna giovane vita è stata interrotta a causa del vaccino anti-Covid”.

Il mio bambino non lo esporrei a questa prospettiva”, ha sottolineato ancora Palù

La circolazione del virus, ha sottolineato ancora Palù, “si riduce e i bambini non perdono la libertà. (Sky Tg24)

La notizia riportata su altri giornali

Il rischio più elevato rispetto alla media regionale, per nuovi casi su popolazione residente, si è registrato nelle province di Messina (106,7 nuovi casi su 100.000 abitanti), Catania (105) e Siracusa (87,2). (CataniaToday)

Gli altri possono tranquillamente aspettare il loro turno a sei mesi, l'efficacia di un vaccino non scade come uno yogurt", aggiunge poi Matteo Bassetti all'emittente ligure Primocanale. "Non voglio però più sentire chi dice 'giù le mani dai bambini' o 'vacciniamo i bambini per far star meglio gli adulti'. (La Repubblica)

Long Covid - C'è poi il rischio del Long Covid anche nei più piccoli, con strascichi che possono protrarsi nel tempo, anche per mesi. «Tra le prime cause di morte a questa età» - Palù non usa mezze misure per invitare i genitori a vaccinare i propri figli. (Ticinonline)

Covid, via libera dall’Ema al vaccino per i bambini: si parte il 23 dicembre?

Secondo le statistiche infatti sono proprio i più piccoli a rischiare miocarditi e pericarditi a causa del Covid Vaccini bambini, cosa cambia? (Investire Oggi)

Il risultato è paragonabile a quello ottenuto nella fascia 16-25 anni con la dose da adulti, 30 microgrammi In Italia i bambini in questa fascia d'età sono circa 4 milioni. (La Repubblica)

L’Agenzia ha esaminato uno studio condotto su 2.000 bimbi, «il vaccino è risultato dunque efficace al 90,7% nel prevenire il Covid sintomatico» Io non contesto il vaccino sui bambini, ma non possiamo pensare che qualcuno abbia il salvacondotto perché si vaccina il bambino». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr