F1 | Solo millesimi tra Verstappen e Hamilton. Leclerc-podio: sogno proibito

F1 | Solo millesimi tra Verstappen e Hamilton. Leclerc-podio: sogno proibito
FormulaPassion.it SPORT

Ma le variabili strategiche e la velocità di Leclerc su questa pista lasciano comunque qualche speranza per i tifosi della rossa

Dal canto suo Hamilton è sembrato dare tutto ma far molta fatica a tenere il passo di Verstappen.

Per la gara i fattori fondamentali rimarranno la partenza e la gestione gomme da parte delle due monoposto.

Vince e prende la pole Verstappen quindi, rubando il tempo ad Hamilton in partenza con uno 0-100 in 2.349 secondi contro i 2.489 di Hamilton. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Carlos Sainz, invece, sarà costretto a scattare dalla decima casella della griglia dopo lo sfortunato contatto di ieri con George Russell che, dopo la penalizzazione, fa guadagnare una posizione al portacolori della Ferrari, mentre sarà ultimo Sergio Perez che ieri, dopo un brutto errore alle Becketts, è stato costretto al ritiro. (OA Sport)

Domani Hamilton avrà un’altra chance per rifarsi, dalla stessa piazzola dalla quale oggi Verstappen ‘ha fatto fuoco e fiamme’ Tra me e me nel casco continuavo a guardare gli specchietti e ad incitare i piloti delle ultime file. (FormulaPassion.it)

Max Verstappen (Red Bull). 2 Oggi pomeriggio si è appena conclusa la prima Sprint Race della storia, vinta dalla Red Bull di Max Verstappen, che conquista anche la pole position e tre punti nel Mondiale. (OA Sport)

Verstappen, fuoco da una ruota prima della Sprint Race - Video

Quanto al giudizio sulla Sprint Race, che verrà riproposta anche nel sabato di Monza, rimane sospeso. Detto tutto questo, il Gran Premio si corre oggi, a scanso di equivoci (Quotidiano.net)

Ieri è stato Max Verstappen a passare per primo sul traguardo, precedendo Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Di certo c’è che Hamilton si trova a dover fare i conti con un avversario più che mai determinato e performante. (OA Sport)

Fortunatamente nessun problema per lui e per la sua Red Bull, che anzi ne giovano dall’elevata temperatura raggiunta dalle ruote, permettendogli una partenza perfetta. Un episodio curioso anticipa la vittoria di Max Verstappen nella Sprint Race del GP di Silverstone. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr