Afghanistan, i talebani e il segnale a Washington: camion bomba fa strage di studenti

Afghanistan, i talebani e il segnale a Washington: camion bomba fa strage di studenti
Più informazioni:
Rai News ESTERI

A metà aprile il presidente Usa, Joe Biden, aveva annunciato che il ritiro sarebbe cominciato il 1° maggio.

La prova di forza è evidente e l'ultima strage di studenti a Logar, a confine con la provincia di Kabul, ne è l'emblema.

Al momento ospitava diversi studenti delle scuole superiori, arrivati in città per sostenere la prossima settimana l'esame di ammissione all'università.

"Il nostro compito in Afghanistan si è concluso", ha annunciato un portavoce del ministero della Difesa di Berlino

A Pul-i-Alam, nella provincia afghana di Logar, un camion bomba ha ucciso 30 persone (tra loro molti studenti) e ferito oltre 60. (Rai News)

Ne parlano anche altri media

In questi giorni il cielo sopra Kabul e la vicina base aerea di Bagram si è riempito più del solito di elicotteri americani, incaricati di preparare la partenza che terminerà entro l’11 settembre, data del 20mo anniversario degli attentati del 2001 (Ticinonews.ch)

La manovra arriva sulla scia dell'annuncio dato all'inizio di questo mese dall'amministrazione Biden sul fatto che gli Stati Uniti inizieranno il loro ritiro definitivo dall'Afghanistan a maggio e lo completeranno entro l'anniversario degli attacchi terroristici dell'11 settembre. (Sputnik Italia)

Secondo il piano di Biden, comunque il primo maggio è l'inizio del ritiro delle forze armate statunitensi dal Paese; e proprio per aiutare questo ritiro gli Usa hanno inviato truppe aggiuntive in Afghanistan per proteggere le forze in ritirata. (AGI - Agenzia Italia)

Afghanistan: ritiro lampo per USA e NATO – Analisi Difesa

Nel 2018 Alfred McCoy aveva lanciato un pesante atto d’accusa nei riguardi della presenza degli Stati Uniti in Afghanistan Il suo esercito è finanziato dagli Stati Uniti al costo di circa 4 miliardi di dollari all’anno. (Come Don Chisciotte)

20 anni dopo Avviato il ritiro delle forze Usa e Nato dall'Afghanistan Biden ha detto che il ritiro degli Stati Uniti sarà completato entro l'11 settembre, il ventesimo anniversario degli attacchi all'America del 2001 che hanno innescato il coinvolgimento militare Usa e Nato in Afghanistan. (Rai News)

Qualsiasi attacco dei Taliban durante il ritiro avrà una forte risposta Afghanistan: ritiro lampo per USA e NATO. Gli alleati Nato “hanno deciso a metà aprile di iniziare il ritiro delle forze della missione Resolute Support dal primo maggio. (Analisi Difesa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr