Ferrari: "Delusi". Sottili: "Ci abbiamo provato"

Ferrari: Delusi. Sottili: Ci abbiamo provato
Altri dettagli:
LA NAZIONE SPORT

In fondo, è giusto che sia così: "È una giornata molto triste,. "Questa retrocessione è pesante come un macigno.

Dopo la sconfitta sul campo della Giana Erminio e il ritorno ufficiale in serie D, il presidente della Pistoiese, Orazio Ferrari, non nasconde la sua amarezza.

Dopo la sconfitta sul campo della Giana Erminio e il ritorno ufficiale in serie D, il presidente della Pistoiese, Orazio Ferrari, non nasconde la sua amarezza

Ora valuteremo il da farsi, ma siamo molto delusi". (LA NAZIONE)

Su altri media

Gli arancioni tornano in Serie D a sette anni di distanza dall’ultima volta e lo fanno proprio nell’anno del centenario. Molto amareggiato il presidente Orazio Ferrari al termine della partita: «Il dispiacere per questa retrocessione è enorme. (PistoiaSport)

Alessandro Tomasi perché possa, di comune accordo con la Holding Arancione, esplorare tutte le opportunità possibili per la cessione del club. (TUTTO mercato WEB)

La Giana Erminio si impone per 2-0 condannando la Pistoiese alla retrocessione in Serie D. ROMAGNOLI 5 Prova con le unghie e con i denti ad avere la meglio sugli attaccanti avversari, ma è lui a uscire con le ossa rotte. (PistoiaSport)

Pistoiese, è retrocessione diretta in serie D: la Giana Erminio vince nettamente (2-0)

La Pistoiese, nell’anno del suo centenario, retrocede mestamente in serie D insieme ad altre tre toscane: Livorno e Lucchese nel girone della Giana e l’Arezzo nel girone B. La Giana batte la Pistoiese nell’ultima giornata del girone A di serie C e conquista così la salvezza diretta. (Prima la Martesana)

Alessandro Tomasi perché possa, di comune accordo con la Holding Arancione, esplorare tutte le opportunità possibili per la cessione del club Il presidente ha salutato squadra e tifosi con un messaggio pubblicato sul sito stesso della Pistoiese (GianlucaDiMarzio.com)

PISTOIESE (3-4-1-2): Nordi; Romagnoli, Varga, Baldan; Mazzarani (28’ st Solerio), Spinozzi, Simonetti (16’ st Rovaglia), Cerretelli (28’ st Lo Faso); Maurizi; Valiani, Chinellato Al 21’ su un traversone dalla sinistra di capitan Valiani, Mazzarani in area devia debolmente il pallone con la testa. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr