Vaccino, la casta degli immunizzati: dai comunali ai sacerdoti, così si aggirano le fasce d'età

Vaccino, la casta degli immunizzati: dai comunali ai sacerdoti, così si aggirano le fasce d'età
ilmessaggero.it INTERNO

Ma quanto è successo a Taranto è l’ennesima dimostrazione che le Regioni non sempre amministrano la loro autonomia con oculatezza

A Taranto, ad esempio, qualcuno deve essersi distratto e così i vaccini sono andati prioritariamente a preti e monache.

E’ avvenuta solo una semplice informativa della situazione» e «le autorità hanno quindi ammesso a vaccinazioni anche i sacerdoti».

6 Aprile 2021. di Diodato Pirone. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altri giornali

Il protocollo è diretto a tutti i lavoratori, a prescindere dal tipo di contratto, e ai datori di lavoro. Gli unici costi a carico del datore di lavoro sono quelli relativi alla realizzazione e gestione dei piani aziendali, che includono i costi dell’inoculazione. (TG La7)

Adesione su base volontaria. Non si tradurrà in norme vincolanti: presupporrà l’adesione volontaria dei datori di lavoro e dei lavoratori. Carichi. Se la vaccinazione verrà eseguita in orario di lavoro, prosegue il Protocollo, il tempo necessario “sarà equiparato a tutti gli effetti all’orario di lavoro”. (QuiFinanza)

Il piano fa parte dell’aggiornamento del Protocollo per il contenimento del Covid che era stato definito il 24 aprile dello scorso anno. Una quantità che ha permesso a 3,53 milioni di persone di essere completamente vaccinate (Open)

Cosa sappiamo della nuova variante del coronavirus scoperta in Giappone

Le agende saranno aperte per le giornate dal 9 all’11 aprile e dal 23 al 9 maggio Oltre 36.000 cittadini non dovranno, quindi, prenotarsi sul portale. (PisaToday)

IL BOLLETTINO SULLE VACCINAZIONI ANTI-COVID IN VENETO AGGIORNATO AL 6 APRILE 2020. In provincia di Verona, l'Ulss 9 Scaligera e l'Azienda ospedaliera universitaria integrata hanno somministrato 4.872 dosi di vaccino, ieri, ed in totale le somministrazioni avvenute nel Veronese in questa campagna vaccinale sono state finora 188.794 Sono quindi 1.031.426 le dosi di vaccino anti-Covid inoculate in veneto. (VeronaSera)

Oggi c’è una nuova variante di Sars-Cov-2, individuata in Giappone e rintracciata abbondantemente a Tokyo, legata alla mutazione E484K e chiamata Eek da alcuni scienziati. Nuove varianti. La nuova variante è caratterizzata dalla mutazione E484K, che in realtà era già stata scoperta in Brasile (nella variante brasiliana) e non solo. (Wired.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr