Agguato a Buccinasco, giustiziato per strada broker della droga vicino alla 'ndrangheta

Gazzetta del Sud INTERNO

La sparatoria è avvenuta poco dopo le 10 in via della Costituzione, all’incrocio con via Rodolfo Morandi.

L’uomo è stato ferito alla testa, al volto e alla spalla ed è stato trasportato in arresto cardiocircolatorio all’ospedale di Rozzano.

Si tratta di Paolo Salvaggio, di origini siciliane, considerato un broker del narcotraffico e coinvolto in più operazioni antidroga.

Salvaggio aveva precedenti per droga dal 1992, e aveva rapporti con la 'ndrangheta e pare anche con altre famiglie mafiose

Un uomo 60 anni è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco a Buccinasco, comune a pochi chilometri da Milano (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri giornali

E' stato colpito una prima volta, poi una volta terra il passeggero del mezzo sarebbe sceso e lo avrebbe freddato sparandogli alla testa. Salvaggio lascia una moglie e una figlia - LEGGI L'ARTICOLO (La Repubblica)

Non si può continuare a parlare di smantellamento del carcere ostativo, di concessione dei permessi premio in assenza di collaborazione con la giustizia perché questi sono tutti messaggi di debolezza delle istituzioni. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

''Da anni - continua- denunciamo la presenza sul nostro territorio di pregiudicati e famiglie legate alla criminalità organizzata e gridiamo la necessità di tenere sempre alta l'attenzione. Buccinasco (Milano) - "A Buccinasco si sta consumando una nuova guerra di mafia, un cambio di potere ed evidentemente era necessario mandare un messaggio ben chiaro e alla luce del sole". (IL GIORNO)

Questo dimostra che le mafie nel comune di Buccinasco sono una realtà; per questo noi dobbiamo continuare, come amministrazione, a combattere e a vigilare, perché la situazione in città non può essere considerata sotto controllo". (Corriere TV)

Si setacciano i suoi legami con i clan Barbaro e Papalia che per decenni hanno dominato sul territorio. Sempre a Buccinasco è stato arrestato lo scorso anno Agostino Catanzariti, braccio destro dei Papalia, evaso dai domiciliari condannato per estorsione, falsa testimonianza, spaccio e associazione. (IL GIORNO)

Omicidio di Paolo 'Dum dum' Salvaggio a Buccinasco, nelle telecamere la fuga in scooter dei killer. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr