Arrestato Sami Jasim al-Jaburi, il tesoriere dell'Isis

Arrestato Sami Jasim al-Jaburi, il tesoriere dell'Isis
EOS Sistemi avanzati scrl ESTERI

Al Jaburi, che a quanto pare è stato anche un vice del leader dell’organizzazione, Abu Bakr al-Baghdadi, è stato arrestato dagli 007 “fuori dai confini dell’Iraq”, ha precisato al-Khademi.

– E’ stato arrestato in Iraq Sami Jasim al-Jaburi, personaggio chiave nella gestione dei fondi dell’Isis sul quale gli Usa avevano messo una taglia da 5 milioni di dollari.

Lo ha annunciato il premier iracheno, Mustafa al-Kadhemi. (EOS Sistemi avanzati scrl)

Se ne è parlato anche su altre testate

Lo ha annunciato oggi via Twitter il primo ministro ad interim iracheno, Mustafa al Khadimi. In Iraq si vota per eleggere il Parlamento, un test per il sistema democratico 10 Ottobre 2021. In Iraq si sono appena tenute le elezioni generali, ma l'affluenza è stata molto bassa. (la Repubblica)

Secondo quanto riporta il politico iracheno su Twitter, Sami Jasim al-Jaburi è stato catturato in un’operazione dei servizi di intelligence “fuori dai confini del Paese. (Yeslife)

Il leader di alto rango dell’organizzazione terroristica, Sami Jassem, è stato arrestato Iraq Intelligence in un’operazione di intelligence al di fuori dei confini dell’Iraq. Si dice che abbia lavorato per al-Qaeda in Iraq fino al 2015, dopodiché si sia trasferito in Siria dove è diventato vice del leader dell’ISIS Abu Bakr al-Baghdadi (TecnoSuper.net)

Chi è Sami Jassim, il vice dell'ex califfo Al Baghdadi arrestato da irachenI

' stato arrestato in Iraq Sami Jasim al-Jaburi, personaggio chiave nella gestione dei fondi dell'Isis sul quale gli Usa avevano messo una taglia da 5 milioni di dollari. Al Jaburi, che a quanto pare è stato anche un vice del leader dell'organizzazione, Abu Bakr al-Baghdadi, è stato arrestato dagli 007 "fuori dai confini dell'Iraq", ha precisato al-Khademi (AGI - Agenzia Italia)

È stato arrestato in Iraq Sami Jasim al-Jaburi, personaggio chiave nella gestione dei fondi dell’Isis sul quale gli Usa avevano messo una taglia da 5 milioni di dollari per ottenere qualsiasi informazioni su di lui. (La Voce di New York)

“Le forze di sicurezza stanno continuando a perseguire i gruppi terroristici ovunque con grande sforzo e duro lavoro”, ha aggiunto. Jassim era considerato uno degli uomini più ricercati a livello internazionali ed è vicino all’attuale leader dello Stato islamico, Abdullah Qardash (Nova News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr