Londra si scusa per il questionario che distingue gli studenti italiani da “napoletani e siciliani”

Il ministero degli Esteri spegne le polemiche: categorizzazioni inaccettabili. L'ambasciatore italiano: «Un errore dovuto a ignoranza». Leggi anche. 0. 0. 12/10/2016. «Categorizzazioni non giustificate e non giustificabili». Sono arrivate le scuse ... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....