Milik, niente Euro2020 con la Polonia: "Non sono al 100%"

Milik, niente Euro2020 con la Polonia: Non sono al 100%
Tuttosport SPORT

Con un post sui canali social l'ex attaccante del Napoli comunica la sua scelta di rinunciare all'Europeo: "Indossare la maglia della propria Nazionale e con orgoglio rappresentarla in una manifestazione così importante come gli Europei è il sogno di ogni calciatore.

Forza Polonia"

Ho salutato tutti i miei compagni, li ho visti carichi, e gli ho detto che avranno un super tifoso in più da casa.

Per questo la decisione di lasciare il ritiro, e non far parte di questo gruppo, è stata presa con estrema difficoltà, ma con la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta perchè non potrò essere al 100%. (Tuttosport)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sempre in fermento il mercato della fiorentina, le novità di oggi arrivano dalla Spagna. Orsolini è un vecchio pallino viola, e il non entusiasmante campionato appena concluso non raffredda l’interessa e la stima dell’ambiente toscano nei suoi confronti. (SuperNews)

Il patron dei viola, Rocco Commisso, è letteralmente scatenato e dopo aver praticamente chiuso per Sergio Olivera del Porto, ha deciso di tornare alla carica per assicurarsi le prestazioni sportive di Arek Milik come sostituto di Vlahovic. (AreaNapoli.it)

Un altro tifoso scrive: "Non riesco a capire questa violenza gratis nei confronti di Milik. Arek Milik, attaccante del Marsiglia, lascia il ritiro della Polonia per infortunio e non parteciperà al prossimo Europeo. (AreaNapoli.it)

Polonia, niente Europei per Milik: "Non potrò essere al 100%"

Milik, triste per l’addio a Euro2020, ha postato un messaggio sui social e su Instagram scrive: "Indossare la maglia della propria Nazionale e con orgoglio rappresentarla in una manifestazione così importante come gli Europei è il sogno di ogni calciatore. (Tutto Napoli)

Continua, quindi, il calvario dell'ex bomber azzurro, da alcuni operatori di mercato accostato anche alla nuova Fiorentina di Rino Gattuso L'ex Napoli non ha superato gli ultimi test atletici, saltando così la spedizione continentale. (Viola News)

Ho salutato tutti i miei compagni, li ho visti carichi, e gli ho detto che avranno un super tifoso in più da casa. Per questo la decisione di lasciare il ritiro, e non far parte di questo gruppo, è stata presa con estrema difficoltà, ma con la consapevolezza di aver fatto la scelta giusta perché non potrò essere al 100%. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr