Azimut chiude il 2021 più che raddoppia il peso dei private markets sulle masse in gestione, con il segmento che raggiunge quota 4,6 mld euro

Azimut chiude il 2021 più che raddoppia il peso dei private markets sulle masse in gestione, con il segmento che raggiunge quota 4,6 mld euro
BeBeez ECONOMIA

Nel 2021 Azimut ha registrato infatti una raccolta netta di 18,7 miliardi di euro, raggiungendo così un patrimonio complessivo pari a 83,2 miliardi di euro, in progresso del +38% rispetto a fine 2020.

Sul tema private markets il ceo di Azimut Holding, Gabriele Blei, ha sottolineato: “Intendiamo spingerci sempre più verso una gestione alternativa, fidelizzando i clienti con rendimenti superiori”.

Se il ritmo di crescita delle masse in private markets continuerà così, quindi, a fine 2024 l’obiettivo verrà addirittura superato. (BeBeez)

Ne parlano anche altre testate

Il gruppo di risparmio gestito italiano, da tempo impegnato in una politica di espansione all’estero, ha raggiunto un risultato compreso fra 600 e 605 milioni, ben superiore alle indicazioni fornite al mercato, gi alzata a 350-500 milioni, e all’utile di 382 milioni registrato nel 2020. (GameGurus)

Questo perché tra il 2017e il 2018 il nostro team di gestione ha fatto qualche errore e le performance sono scese. Azimut Direct, insieme ad Azimut Capital Tech hanno raggiunto nel 2021 una market share di oltre il 20% nel fintech lending in Italia;. (AziendaBanca)

Nei primi mesi del 2022, il Gruppo attivo nel risparmio gestito amplierà la gamma di offerta di prodotti e servizi con una forte proiezione ai temi di evoluzione che stanno caratterizzando la trasformazione dei sistemi economici nell'era pandemica. (Yahoo Finanza)

Azimut, utile record nel 2021 a 600 mln, masse a 83,2 mld

(Teleborsa). (Teleborsa) - Azimut , società attiva nel risparmio gestito e quotata su Euronext Milan, prevede di chiudere il bilancio 2021 con ildella storia del gruppo, compreso, superiore alla guidance fornita in precedenza al mercato (pari a 350 - 500 milioni di euro). (Borsa Italiana)

Nel solo mese di dicembre la raccolta netta è stata pari a 1,4 miliardi di euro. Nel 2021 i clienti del gruppo hanno beneficiato di una performance media netta ponderata del +6,5%. (Investire.biz)

Nel 2021 Azimut ha registrato una raccolta netta di 18,7 miliardi di euro, raggiungendo così un patrimonio complessivo pari a 83,2 miliardi di euro, in progresso del 38% rispetto a fine 2020. Nel 2021 i clienti del Gruppo hanno beneficiato di una performance media netta ponderata del +6,5% (+1,6% rispetto all’indice Fideuram). (Wall Street Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr