Pensioni: perché il problema di Draghi si chiama Salvini

Pensioni: perché il problema di Draghi si chiama Salvini
Today INTERNO

Io non sono d'accordo con il dibattito che dice che a fine quota 100 avremo uno scalone perchè quota 100 ha costituito già esso stesso uno scalino

Di sicuro per Mario Draghi sarà difficile mettere d’accordo tutti, ma anche la posizione di Salvini è delicata.

Pensioni, le ipotesi sul dopo Quota 100. Iniziamo col dire che la riforma proposta dalla Lega (quota 41 a prescindere dall’età) ha un costo che supera quello dell’attuale Quota 100. (Today)

Se ne è parlato anche su altre testate

Matteo Salvini, leader della Lega, si esprime così su Facebook dopo le notizie relative alla serie di sbarchi avvenuti a Lampedusa. “Oltre 700 sbarchi a Lampedusa e due Ong che battono bandiera norvegese e tedesca che fanno rotta verso l’Italia, il tutto in poche ore. (Adnkronos)

In vista dell'estate, il tema immigrazione potrebbe diventare il principale terreno di scontro tra le diverse anime della maggioranza di governo Lo sfogo sui social e la lettera a Draghi sembrano quindi confermare l'insofferenza da parte leghista sul continuo aumento degli sbarchi. (ilGiornale.it)

“Centinaia di clandestini sbarcati in poche ore, è inaccettabile”, ha commentato sui social Matteo Salvini . “Abbiamo scritto al Presidente Draghi e ai ministeri della Salute e degli Interni: oltre a controllare chi arriva in aereo dai Paesi a rischio, fra Covid e varianti, è doveroso anche bloccare barchini e barconi per rispetto degli Italiani, dei loro sacrifici, della loro salute, della loro sicurezza”, ha precisato. (Sputnik Italia)

Migranti e sbarchi in Italia, Salvini scrive a Draghi: "Bloccare barchini per rispetto degli italiani"

“Il nostro obiettivo è la rottamazione delle cartelle più vecchie e per chi era in difficoltà economica già prima del Covid il saldo e stralcio. “Lavoro costantemente con Durigon su cose serie come le cartelle esattoriali, ci sono 30 milioni di cartelle esattoriali che rischiano di partire da domani, sarebbe un massacro. (L'HuffPost)

"Controllare chi arriva dall'estero è il minimo del rispetto nei confronti degli italiani che si stanno sacrificando", ha concluso VIDEO. Qualche ora prima del post, Salvini aveva detto di aver chiesto "immediatamente al ministro dell'Interno e a quello della Salute di controllare chi arriva in Italia, in aereo e anche in barca". (Sky Tg24 )

Falso” (ADNKRONOS). “Abbiamo scritto al Presidente Draghi e ai ministeri della Salute e degli Interni: oltre a controllare chi arriva in aereo dai Paesi a rischio, fra Covid e varianti, è doveroso anche bloccare barchini e barconi per rispetto degli Italiani, dei loro sacrifici, della loro salute, della loro sicurezza. (vistanet)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr