Covid, il medicinale sparito dalle farmacie italiane: un caso gravissimo

Covid, il medicinale sparito dalle farmacie italiane: un caso gravissimo
Liberoquotidiano.it SALUTE

Si tratta di Zitromax, uno dei medicinali maggiormente prescritti contro i sintomi del Covid.

In diversi gruppi Facebook per esempio sono partiti appelli disperati e consigli su dove trovare le ultime bottiglie disponibili

Striscia e le mascherine FFP2 irregolari: come riconoscere quelle tarocche (e pericolose) | Video. "Faccio l’ordine ogni giorno, tre volte al giorno, ma non c’è niente da fare. (Liberoquotidiano.it)

Su altre fonti

Antibiotici, sciroppi, antipiretici e pastiglie contro la pressione alta e la ritenzione idrica, sono quasi introvabili negli scaffali delle farmacie. “Sfatiamo una credenza - precisa il presidente Mana - l’azitromicina è un antibiotico ad ampio spettro, capace di coprire molte infezioni batteriche. (Grugliasco24.it)

L’ente regolatorio ricorda inoltre che “gli antibiotici non sono efficaci per il trattamento di nessuna infezione virale, inclusa l’influenza stagionale” Esistono evidenze chiare e inequivocabili per non utilizzare più in alcun modo azitromicina o altri antibiotici nel trattamento del Covid-19, come chiaramente indicato da tutte le linee-guida internazionali per il trattamento dell’infezione da Sars-CoV-2”. (Servizio Informazione Religiosa)

L’aumento dei contagi e il conseguenziale aumento dei casi ha sorpreso nuovamente gli italiani. Inoltre l’Aifa sottolinea che non è raccomandato l’uso di nessun antibiotico per la cura né questo virus, nè di nessun altro virus:. (Amalfi Notizie)

Covid, corsa all'azitromicina: "Ora è introvabile per colpa di alcuni medici incapaci"

A questo proposito, Aifa chiarisce che, dalle verifiche effettuate, la carenza attuale non deriva da esportazioni o altre anomalie distributive, ma dalla prescrizione del farmaco al di fuori delle indicazioni previste Come ampiamente dimostrato da numerosi e ben condotti studi clinici pubblicati sulle migliori riviste internazionali, non vi è alcuna evidenza che l’utilizzo dell’azitromicina abbia un effetto protettivo sulla evoluzione di Covid-19, né in termini di riduzione della trasmissione, né dei tempi di guarigione, o della mortalità. (RIFday)

APPROFONDIMENTI IL CASO Zitromax introvabile, l’Aifa: «Prescrizioni errate,. (ilmattino.it)

C'è un antibiotico che in Italia è diventato quasi impossibile da trovare, l'azitromicina. Non serve a nulla e non va fatto", ha detto Galli all'Adnkronos Salute sulla vicenda dell'antibiotico azitromicina diventato introvabile perché iperprescritto. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr