AstraZeneca, Mazzeo: "Estrema chiarezza sull'utilizzo del vaccino"

AstraZeneca, Mazzeo: Estrema chiarezza sull'utilizzo del vaccino
LA NAZIONE INTERNO

Firenze, 8 aprile 2021 - «Serve una chiarezza totale sull'utilizzo di AstraZeneca.

Il fatto che gli Hub vaccinali oggi abbiano dovuto chiudere per mancanza di vaccini AstraZeneca è una notizia gravissima».

Così il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, in un post Facebook in cui fa il punto sulla campagna di vaccinazione in Toscana.

Il comitato tecnico scientifico nazionale deve dire con esattezza a chi può essere somministrato il vaccino Astrazeneca, non ci servono suggerimenti, ci servono misure chiare e perentorie non suscettibili di interpretazione, serve chiarezza per i cittadini e per le Istituzioni, tocca alla scienza assumersi la responsabilità di dire con chiarezza estrema a chi può essere somministrato il vaccino Astrazeneca». (LA NAZIONE)

Su altri giornali

Gli eventi avversi rari non si vedono nei trial clinici. La narcolessia, così come le trombosi del caso AstraZeneca, non era tra gli eventi avversi emersi nei trial clinici del vaccino antinfluenzale. Stabilire un nesso di causa ed effetto tra un vaccino e un evento successivo alla sua assunzione è infatti un’impresa ardua. (HealthDesk)

In Emilia-Romagna non è, al momento, possibile prenotare un vaccino per gli under 60. Su questo pare che la Regione non abbia dubbi: l‘Emilia Romagna ha sospeso le prenotazioni del vaccino per gli under 60 di queste categorie (Il Resto del Carlino)

Un quadro complesso, complicato dalle raccomandazioni sull’uso di AstraZeneca per gli over 60, come ha detto l’assessore Bezzini Da domani, 9 aprile, in Friuli Venezia Giulia saranno aperte le vaccinazioni per gli over 60 con AstraZeneca, ha annunciato Riccardi. (Today.it)

Vaccini Covid in Fiera di Messina. Firenze: “Tanti portano documenti per non fare Astrazeneca”

«In questo caso il rischio di morte e malattia severa da Covid è molte volte più alto del rischio molto piccolo correlato alla vaccinazione» SALUTE AstraZeneca, l'Ema: «Più benefici che rischi» SALUTE Vaccini, Figliuolo: «AstraZeneca sicuro, chi ha fatto prima. (ilmattino.it)

Queste rarissime complicanze si sono verificate con la somministrazione della prima dose, non si sono mai osservate in persone che hanno fatto la seconda dose". Secondo la circolare del ministero, chi ha già ricevuto una prima dose del vaccino Vaxzevria, nuovo nome del siero AstraZeneca, potrà completare il ciclo assumendo la seconda. (la Repubblica)

Si presentano anche “meno persone rispetto a quelle prenotate”, dice Firenze Si presentano anche “meno persone rispetto a quelle prenotate”, dice il commissario per l'emergenza Covid di Messina. “Sono tanti i cittadini che devono fare il vaccino AstraZeneca ma che arrivano all’hub con fascicoli pieni di documentazione medica da cui emergono diverse patologie. (Tempo Stretto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr