;

Pensionata 88enne muore e lascia 6 milioni al comune da destinare a case per invalidi

Pensionata 88enne muore e lascia 6 milioni al comune da destinare a case per invalidi
L'HuffPost L'HuffPost (Interno)

L’anziana viveva da sola nella casa che ora diventerà uno dei palazzi destinati a ciechi e invalidi “di indubbia moralità”, come precisa nel testamento, aperto ieri.

Una pensionata di Treviglio, Carla Giuliani, morta nei giorni scorsi a 88 anni, ha lasciato tutto il suo intero patrimonio al Comune di Treviglio (Bergamo), con il vincolo che vengano costruiti sui terreni di sua proprietà alloggi per ciechi e invalidi.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti