Lo sfogo di Verstappen, sconfitto e deluso: “Spero la F1 non torni mai più a Portimao”

Lo sfogo di Verstappen, sconfitto e deluso: “Spero la F1 non torni mai più a Portimao”
Sport Fanpage SPORT

Max non è riuscito a scappare e dopo poche tornate è arrivato il contro sorpasso, agevolato, però, anche da piccoli errori di Max che è stato superato all'undicesimo giro

In gara è stato subito bravissimo, ha attaccato Hamilton quando ha potuto e cioè dopo l'uscita della Safety Car e se ne è sbarazzato con bravura e cattiveria.

L'olandese a Portimao non è stato perfetto, ha commesso un paio di errori nei momenti decisivi e ha perso il confronto con Lewis Hamilton che ha conquistato così il secondo successo stagionale. (Sport Fanpage)

Su altri media

Il team radio da parte del muretto McLaren a Lando Norris durante la Q3 delle qualifiche del Gran Premio del Portogallo ha infastidito Helmut Marko. In più, Norris si è sempre dimostrato un pilota corretto e le accuse di Marko effettivamente se non assurde possono essere catalogate come “divertenti” (FormulaPassion.it)

Mercedes: Hamilton ha vinto con un assetto più carico di Bottas. Il campione del mondo sabato ha deciso di andare in qualifica con una freccia nera più carica di quella di Bottas: una scelta che ha pagato soprattutto in gara con il rinforzo del vento. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

L’unico pilota capace di battere Lewis Hamilton nell’era ibrida contrassegnata dal dominio della Mercedes, è stato Nico Rosberg nel 2016. Interpellato in merito, Verstappen ha risposto in maniera un po’ piccata, secondo il suo abituale stile davanti alle telecamere: “Non ho bisogno che Nico mi faccia capire quanto sia bravo Lewis. (FormulaPassion.it)

Hamilton, Bottas e Verstappen: terzetto da record in F1 dopo il podio nel GP Portogallo

Scusate ragazzi. No, no, non puoi ripartire“ (FormulaPassion.it)

Alfa Romeo: “Sì. No, no, non puoi ripartire“ (FormulaPassion.it)

Se analizziamo solo i primi due all’arrivo, vediamo che per la 15^ volta Verstappen è finito dietro a Hamilton, mentre il contrario è accaduto solo in Malesia nel 2017, nel GP dell’Anniversario 2020 e ad Imola quest’anno. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr