Non solo Evergrande, tutto l'immobiliare in Cina è sovraindebitato - Focus economia | Radio 24

Non solo Evergrande, tutto l'immobiliare in Cina è sovraindebitato - Focus economia | Radio 24
Radio 24 ECONOMIA

Ospiti: Andrea Francheschi, Sole 24 Ore, Marco Valsania, Sole 24 Ore NY, Gianni Trovati, Sole 24 Ore, Giulia Crivelli, Sole 24 Ore

Faro sulla Fed. La banca centrale è attesa oggi alla prova dei mercati con i suoi annunci di politica monetaria.

Le vendite estere di moda donna, secondo i dati elaborati dal Centro Studi di Confindustria Moda per Smi, ammontano, pertanto, a 4,3 miliardi circa nel primo semestre del 2021. (Radio 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Il sistema calcolerà l'istante esatto e aggiornerà i link da condividere con la tua scelta Posiziona il player nel punto in cui vuoi terminare la selezione e poi premi la spunta di Termina. (Radio Radicale)

Pechino ha chiesto di mettere in preventivo un possibile intervento solo in extremis e nel caso divenga chiaro che Evergrande non è in grado di pilotare un’uscita ordinata dalla crisi. Tutto sommato, almeno fino a questo momento, molti osservatori ritengono che il partito cinese non voglia presentarsi all'appuntamento del Congresso annuale, nel 2022, con una crisi finanziaria di difficile gestione (Notizie - MSN Italia)

Cina, Evergrande prova a evitare il default: «Ogni sforzo per riprendere lavoro e produzione»

CC Land Holdings, basata a Chongqing, ha riferito che avrebbe riscattato un bond da 250 milioni in scadenza il 21 ottobre, rivelando di aver venduto 300 milioni di bond a 4 anni. Nel 2007, l'allora premier Wen Jiabao definì l'economia "instabile, squilibrata, scoordinata e insostenibile" (The MediTelegraph)

«Evergrande non è un campanello di allarme per gli Stati Uniti, dove i default delle aziende sul debito sono a livello molto basso» ha concluso Powell Ka Yan ha anche annunciato che la «priorità assoluta» sarà aiutare gli investitori retail a riscattare i prodotti di investimento venduti da Evergrande. (Il Mattino di Padova)

I mercati finanziari sono stati questa settimana un po’ in agitazione per Evergrande, società immobiliare cinese, esplosa sulla cresta del boom del Dragone. Tutte queste decisioni hanno avuto un impatto negativo sui prezzi delle azioni in vari settori dell’economia cinese (aziende private operanti nel settore dell’educazione, casinò di Macao), ma soprattutto le grandi aziende tecnologiche. (lamiafinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr