Poste Italiane: è Reggio Calabria la provincia più green della regione

Poste Italiane: è Reggio Calabria la provincia più green della regione
StrettoWeb ECONOMIA

Entro il 2024, inoltre, è prevista la totale sostituzione del parco veicoli di Poste Italiane per un totale di 26mila mezzi green.

Il piano prevede la sostituzione di mezzi endotermici con veicoli e motoveicoli elettrici di ultima generazione o a benzina a basse emissioni, garantendo minori consumi ed emissioni per chilometro.

Nei 13 Centri di Distribuzione/Recapito presenti sul territorio, infatti, sono 38 i mezzi green che Poste Italiane mette a disposizione per il recapito della corrispondenza e dei pacchi con l’obiettivo di ridurre la propria impronta ambientale contribuendo alla transizione low-carbon dell’economia e dell’intero paese. (StrettoWeb)

Se ne è parlato anche su altri giornali

A distanza di qualche tempo sono stata contattata per le prove di selezione e, successivamente, per il colloquio tecnico. Alfredo Magnacca, invece, è applicato presso il presidio di Castel di Sangro, che dipende dal centro di distribuzione di Sulmona (Rete5.tv)

Sono terminati, infatti, i lavori di ristrutturazione dei locali, gravemente danneggiati dall’esplosione di una cosiddetta ‘marmotta’. L’ufficio postale di Spoltore osserverà i consueti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35. (Spoltore Notizie)

L’ufficio postale di Spoltore osserverà i consueti orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35 Gli interventi hanno iguardato il completo rifacimento degli ambienti secondo il moderno modello “lay out” caratterizzato da innovativi sistemi di sicurezza, è stata realizzata una ulteriore sala consulenza. (IlPescara)

Monticello d’Alba perde la banca, ma non l’ufficio postale

– Prosegue l’impegno di Poste Italiane nel creare nuove opportunità di lavoro nel nostro Paese anche in un periodo segnato dall’emergenza sanitaria ed economica. Tra le nuove risorse assunte da Poste Italiane in provincia di Biella una di loro è Ilaria Pecorini, attualmente in servizio presso l’ufficio postale di Cavaglià. (La Provincia di Biella)

La ricerca è attiva anche nelle altre seguenti Regioni: Lombardia, Valle d’Aosta, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria I candidati saranno inseriti con Contratto a Tempo Determinato a decorrere da ottobre 2021, in relazione alle specifiche esigenze aziendali. (Verbania Notizie)

A seguito della manifestazione di protesta che ieri (lunedì 11 ottobre) lo ha visto protagonista insieme ai vertici regionali dell’Uncem , il primo cittadino ha infatti ottenuto rassicurazioni da parte del responsabile nazionale per i piccoli comuni di Poste Italiane, che ha confermato l’intenzione di mantenere il fondamentale servizio sul territorio del centro roerino. (TargatoCn.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr