;

Salvini torna all’attacco di Conte: «Ha lo sguardo di chi scappa e ha paura… Pieni poteri? Lo direi di nuovo»

Open Open (Interno)

Poi passa ad attaccare, sul piano personale, il presidente del consiglio Conte: «Non faccio il giudice e per me le persone sono innocenti sino a prova contraria.

Poi se è vero che è diventato professore giovanissimo, e nella commissione giudicatrice c’era uno con cui ha rapporti professionali, allora è un problema.

Mi auguro che anche Forza Italia ritrovi una spinta perché abbiamo bisogno di tutti» ha aggiunto.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti