Treviso, padre soffoca il figlio di due anni e poi si suicida tagliandosi la gola

Treviso, padre soffoca il figlio di due anni e poi si suicida tagliandosi la gola
Il Fatto Quotidiano INTERNO

L’uomo ha lasciato una lettera di un paio di pagine in cui spiega i motivi del gesto che, secondo quanto si è appreso, sarebbero da ricondurre allo stato di salute del figlio.

L’uomo lavorava in un’azienda di macchine impastatrici, la moglie era impiegata in una cooperativa trevigiana che presta servizi per gli ospedali

Un padre di 43 anni ha ucciso il proprio figlio, di due anni, e si è poi suicidato tagliandosi la gola con un coltello da cucina. (Il Fatto Quotidiano)

Se ne è parlato anche su altri media

Alla fine, grazie a un accordo tra tutte le forze politiche, D'Alema rimase presidente e la Lega mantenne la carica di segretario del Comitato E ora navigano a vista, con Giorgia Meloni che propone un intergruppo del centrodestra incontrando la freddezza degli alleati. (Yahoo Notizie)

Un uomo ha ucciso suo figlio di due anni e poi si è tolto la vita. È stato il nonno del bimbo a trovare i corpi e a lanciare l’allarme. Stando alle prime ricostruzioni, sembrerebbe che l’uomo abbia prima soffocato il piccolo Massimiliano di due anni, e poi si sia suicidato tagliandosi la gola (Inews24)

Treviso, uccide il figlio di due anni e si toglie la vita: la ricostruzione

Un uomo di 43 anni uccide il figlioletto di due anni e poi si toglie la vita. A scoprire i corpi senza vita è stato il padre dell’omicida/suicida e nonno del bimbo, che ha allertato i carabinieri. (Notizie.it )

Così, intervistato da LaPresse, Rocco Bellantone, direttore del governo clinico del Policlinico Agostino Gemelli (LaPresse) – “È un’illusione pensare che si possa risolvere tutto solo con i lockdown anche perché dobbiamo capire che queste misure provocano disastri e non solo dal punto di vista economico. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr