Garavaglia: «Alcune aperture devono essere programmate, il 2 giugno potrebbe essere una data»

Garavaglia: «Alcune aperture devono essere programmate, il 2 giugno potrebbe essere una data»
Corriere TV INTERNO

Lo ha detto il ministro del Turismo intervenuto a “Omnibus” - Ansa /CorriereTv. "Non si può programmare dopo.

Lo ha detto il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, intervenendo a Omnibus, su La7.

"In Francia si parla del 14 luglio, negli Usa del 4 luglio, il 2 giugno è la nostra festa nazionale e potrebbe essere una data delle riaperture per noi", ha proseguito

Bisogna monitorare i dati e sulla base dei dati aprire il prima possibile. (Corriere TV)

Su altre fonti

Eppure, con la fine di aprile, dovrebbe esserci la riapertura, la fase 2 per il governo Draghi. Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha parlato della data del 2 giugno, festa nazionale, come di quella che potrebbe essere buona per festeggiare almeno la parziale sconfitta dell'epidemia. (TrentoToday)

9 Aprile 2021. di Francesco Bisozzi e Barbara Jerkov. (Lettura 5 minuti). . . . Ministro Garavaglia, lei ha parlato di possibile ripartenza del turismo dal 2 giugno: cosa la fa essere così ottimista? «Stiamo pensando ad un'azione articolata in più punti che mi auguro porterà il turismo ad allargare la propria partecipazione alla creazione di ricchezza del Paese. (ilmessaggero.it)

E’ un modello che sta già prendendo piede, perché ad esempio ci sono già numerosi voli che procedono così”. La direzione mi sembra abbastanza chiara”, ha detto Garavaglia, rispondendo ad una domanda di Alessandra Sardoni sul titolo del Messaggero relativo ad un piano del governo per creare isole covid-free anche in Italia (Live Sicilia)

Covid, Garavaglia (Lega): aperture il 2 giugno • Imola Oggi

La conformazione geografica della Grecia agevola la creazione «di aree Covid free», ma «anche noi abbiamo isole bellissime sulle quali applicare interventi analoghi, come dimostra l’iniziativa avviata dal generale Figliuolo». (Giornale di Sicilia)

Il ministro Garavaglia indica il 2 giugno, chissà speriamo anche prima. Molti siti sono prenotati ma bisogna fare come gli altri paesi, dire che siamo pronti ad accogliere tutti i turisti con certificato vaccinale". (Corriere TV)

“Oggi siamo sulla stessa linea, come quando – dice Garavaglia – entra la safety car durante il Gran Premio. E sulla campagna di vaccinazione, Garavaglia afferma: “Su AstraZeneca troppo rumore per nulla, se leggessi il bugiardino delle mie medicine contro l’ipertensione… bisogna vaccinare per fasce d’età”, spiega (Imola Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr