Milan, la scelta sul difensore: cambia la strategia

Milan, la scelta sul difensore: cambia la strategia
MilanLive.it SPORT

A San Siro chiaramente ci saranno anche Paolo Maldini e Frederic Massara, che in questi giorni stanno lavorando intensamente per regalare un nuovo centrale al tecnico rossonero.

Il centrale, scuola Milan, sta convincendo Stefano Pioli

Il centrale ivoriano, impegnato in Coppa d’Africa, ha faticato a trovare spazio con il Manchester United e non è certo una prima scelta di Rangnick.

C’è tanta voglia di far bene e mister Stefano Pioli non è intenzionato a stravolgere la rosa. (MilanLive.it)

Su altre testate

La Gazzetta dello Sport riporta di un tira e molla tra il Milan e gli inglesi del Manchester United per Eric Bailly. Il calciomercato sui giornali di oggi: Bailly, Gabbia, Pellegri. (Radio Rossonera)

Infatti Maldini e Massara stanno pensando al nuovo difensore da regalare a Pioli, visto il brutto infortunio di Kjaer. Maldini Mercato Milan. Come titola la Gazzetta dello Sport: “Il Milan tra Bailly… e Sheva” proprio a indicare come il destino dei rossoneri oggi sia tra Mercato e campo. (Spazio Milan)

Così come è altrettanto logico che il Milan resti fermo sulle sue posizioni Bailly è sotto contratto con il Manchester United fino al 30 giugno 2024 e, nel 2016, è costato ben 40 milioni di euro. (Pianeta Milan)

Gazzetta - Milan, è Bailly il preferito: tira e molla con il Manchester, che per ora dice no al prestito

Come riporta il Corriere dello Sport, gli unici due argomenti di riflessione sono legati agli infortuni, che molto spesso hanno bloccato il difensore del Manchester United, e il fatto che stia disputando la coppa d’Africa, impegno che rimanderebbe l’eventuale arrivo del giocatore Tuttavia, gli uomini di mercato di via Aldo Rossi non hanno ancora deciso di affondare il colpo. (Milan News)

Si tratterebbe in ogni caso di una cessione in prestito, perché il Milan è convinto del suo valore. Ma il giocatore vuole maggiore continuità e nel frattempo Cagliari, Genoa e Bologna seguono con attenzione gli sviluppi della situazione (La Gazzetta dello Sport)

Una cosa è certa: Bailly rimane il preferito del Milan, subito dietro è piazzato Abdou Diallo del Paris Saint Germain, altro profilo difficile da trattare Il problema, però, è che il Manchester vuole monetizzare dall’eventuale cessione del difensore, acquistato per ben 40 milioni di euro nel 2016. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr