Report dell’Iss:l’ncidenza settimanale continua ad aumentare, Rt stabile. Una regione a rischio alto

Tiscali Notizie SALUTE

Incidenza in salita, Rt stabile. L’incidenza settimanale a livello nazionale "continua ad aumentare: 125 per 100mila abitanti (19-25 novembre) contro 98 per 100mila abitanti (12-18 novembre), dati flusso ministero Salute".

Sale l'incidenza settimanale dei casi di Covid mentre resta "stabile" l'indice a 1,23 di trasmissibilità Rt.

Una sola regione classificata oggi a rischio alto il Veneto, 18 tra regioni e province a rischio moderato. (Tiscali Notizie)

Ne parlano anche altri media

La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è stabile (34% vs 34% la scorsa settimana) Una Regione risulta classificata a rischio alto, 18 Regioni/PPAA risultano classificate a rischio moderato. (PerugiaToday)

Nel precedente report l’Rt era a 1,21 e l’incidenza a 98 casi. Proprio a Bolzano e in Friuli Venezia Giulia si registra l’incidenza settimanale più alta, rispettivamente a 458,9 casi e 346,4 per 100mila abitanti. (Il Manifesto)

Ne emerge che Regione risulta classificata a rischio alto, altre 18 risultano classificate a rischio moderato. A livello nazionale l’indice Rt di trasmissibilità del virus è arrivato a quota 1,23 rispetto all’1,21 di sette giorni fa, ma cresce anche l’incidenza che dai 98 di sette giorni fa è arrivata a 125 casi per 100mila abitanti. (Fanpage)

I vaccini contengono l'impatto della quarta ondata sui ricoveri ospedalieri, sia ordinari che in Terapia intensiva, così come i decessi, ma i contagi sfondano ancora quota 2mila in 24 ore. Questo significa che potrebbe prepararsi, la prossima settimana, un passaggio di fascia, con conseguente "stretta" sulle restrizioni (La voce di Rovigo)

Nel dettaglio, l’incidenza settimanale a livello nazionale continua ad aumentare: 125 per 100mila abitanti nella settimana dal 19 al 25 novembre, contro i 98 per 100mila abitanti della settimana precedente. (veronaoggi.it)

L'incidenza settimanale a livello nazionale continua dunque ad aumentare: 125 per 100mila abitanti (19/11/2021-25/11/2021) contro 98 per 100mila abitanti della scorsa settimana (12/11/2021-18/11/2021, dati flusso Ministero Salute). (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr