Agipronews.it | Serie A, Salernitana: la salvezza è sempre più in salita, i bookie condannano la squadra di Castori

Agipronews.it | Serie A, Salernitana: la salvezza è sempre più in salita, i bookie condannano la squadra di Castori
Agipronews SPORT

Una situazione decisamente delicata quella della Salernitana che non solo è la principale indiziata per lasciare la Serie A dopo appena una stagione, ma anche a farlo da ultima in classifica tanto che la quota per il piazzamento al 20° posto del massimo campionato italiano si trova a 1,75, un valore decisamente più basso rispetto alla concorrenza con l'ultima piazza del Venezia che vale 3,45 volte la posta, 4,25 per lo Spezia e 6 per l'Empoli

I risultati fin qui ottenuti da Castori, però, hanno spinto i betting analyst di Olybet. (Agipronews)

La notizia riportata su altri giornali

La sconfitta del Verona nel posticipo sul campo del Bologna lascia la Salernitana in compagnia degli scaligeri sul fondo della classifica. La Salernitana è ultima in classifica a braccetto con l'Hellas. (ilmattino.it)

Sia per Castori che per Semplici non siamo ancora ai titoli di coda. Ma più dei gol subiti, ciò che mette Castori sulla graticola e la mancanza di gioco e pericolosità offensiva. (tuttosalernitana.com)

Nella prima giornata l’Atalanta passa solo quando Bremer lascia il campo per questioni fisiche (la rete di Piccoli arriva in pieno recupero). Con Gleison Bremer in campo, il Toro alza il baricentro, difende in maniera convincente e di conseguenza guadagna in coraggio e qualità del gioco in ogni zona del campo. (Corriere della Sera)

Pobega, esordio con gol al Torino. I suoi inserimenti possono fare la differenza

Tempo di lettura: (Solo Salerno)

E non sarà facile, soprattutto perché gli uomini allenati da Gasperini arrivano da una sconfitta. Un trend negativo da invertire assolutamente, fin da subito, già da domenica. (tuttosalernitana.com)

POSIZIONE - Ivan Juric ha scelto di schierare Pobega come trequartista ad un quarto d'ora dalla fine, rilevando dal campo uno spento Linetty. Un cambio modulo interessante, che dimostra come il Torino possa adattare soluzioni di gioco diverse dal classico 3-4-2-1, ma anche la duttilità di Tommaso Pobega, che, nel centrocampo granata, può occupare quasi ogni posizione. (Toro News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr